Le auto volanti di Clive Sinclair

Con il prezzo della benzina alle stelle è tempo di pensare seriamente ai motori elettrici e prepararsi a vedere le automobili sfrecciare nei cieli.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-07-2008]

Le auto volanti di Clive Sinclair

Sir Clive Sinclair, l'inventore e imprenditore britannico il cui nome è per i più legato agli home computer ZX80, ZX81 e soprattutto ZX Spectrum, storico rivale del Commodore 64, è sempre stato un tipo un po' strano.

Al di là del successo dello Spectrum, altre invenzioni non sono state accolte favorevolmente: la più famosa è la Sinclair C5, una sorta di triciclo elettrico prodotto in circa 12.000 esemplari e presentato dal sito dei suoi stessi fan come un "disastro commerciale". Il motivo è spiegato dallo stesso Sinclair: "Immettersi nel traffico era un po' allarmante".

I mezzi di trasporto hanno sempre affascinato Sir Clive: la sua ultima idea è che ormai siamo prossimi all'avvento delle auto che volano. "Il veicolo partirà da casa e andrà dovunque si vorrà", ha spiegato l'inventore; naturalmente si tratterà di un mezzo di trasporto elettrico ("perché i motori a benzina non sono abbastanza affidabili") e completamente automatizzato ("perché non possiamo imparare tutti a volare").

Il padre dello Spectrum è anche certo del fatto che, a causa del crescente prezzo della benzina, a breve le auto elettriche conosceranno una fama senza precedenti: gli piacerebbe investire nel settore, tuttavia ciò richiederebbe un'elevata somma di denaro che sarebbe disponibile solo se il progetto A-Bike, la bicicletta pieghevole, ottenesse il successo che il C5 non ha mai avuto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Lo ZX Spectrum risorge tra tablet e Bluetooth

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Penso che a breve si diffonderanno le ibride piu' che le elettriche, quanto a Sir Clive, il geniaccio inglese e' molto creativo, una auto volante a basso prezzo non mi dispiacerebbe, ma non e' che immaginava un sistema di trasporto a tubo come in Futurama ?
24-11-2014 12:50

{utente anonimo}
Meno male che in questo forum ci sono i geni che sanno tutto dell'energia elettrica.Intanto la maggior parte dell'elettricita' in Italia si produce dal gas naturale e non dal petrolio (che ne produce proprio pochina). Se estendiamo al mondo, invece, la quota maggiore si produce dal carbone. La storia dell'elettricita'... Leggi tutto
29-4-2010 15:35

ma le auto volanti avranno quella forma??? :shock: :shock: :shock: spero proprio di no... non mi sembrano affatto sicure :?
17-7-2008 11:54

Il veicolo elettrico di Clive Sinclair risale a una ventina d'anni fa (senza le ali :-) ) Leggi tutto
17-7-2008 11:02

{utente anonimo}
che stupidata... Leggi tutto
16-7-2008 19:16

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono i benefici maggiori che deriverebbero da una politica e una pubblica amministrazione pił aperta e trasparente ai cittadini?
I giornalisti potrebbero informarsi pił facilmente sulle attivitą di politici e amministratori e l'informazione al pubblico sarebbe pił ampia e dettagliata.
Politici e amministratori renderebbero maggiormente conto ai cittadini del loro operato.
La qualitą dei servizi in generale migliorerebbe.
L'opinione pubblica avrebbe pił peso nelle decisioni amministrative e politiche.
In generale i nostri rappresentanti avrebbero elementi per prendere decisioni pił appropriate.

Mostra i risultati (823 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Tutti gli Arretrati


web metrics