Intel rinnova gli Xeon, ora più veloci ed ecologici

Gli ultimi tre modelli di Cpu per server hanno una maggiore frequenza di clock e un rivestimento privo di alogeni.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-09-2008]

Intel rinnova gli Xeon, ora pi veloci ed ecologic

Dopo l'annuncio dei processori economici per i Desktop, Intel lancia tre Cpu ecologiche per i server.

Si tratta di modelli a due e quattro core con i quali la società di Santa Clara ha incrementato le frequenze di lavoro della serie Xeon.

La punta di diamante di questa squadra è dunque rappresentata dal quad core Xeon X5492, con velocità di clock di 4,3 GHz, 12 Mbyte di cache L2, Fsb quad pumped a 1.600 MHz e un Tdp massimo di 150 watt. Il prezzo è di 1.493 dollari.

Il fratello minore è lo Xeon X5470, quad core che lavora a 3,33 GHz con Fsb a 1.333 MHz, un Tdp di 120 watt e un costo di 1.386 dollari.

Sempre quad core è lo Xeon L5430, che lavora a 2,66 GHz ed è un processore a basso voltaggio: caratteristica che si traduce in un Tdp massimo di 50 watt. Il costo è di 562 dollari.

Infine, in arrivo a ottobre c'è lo Xeon X5270, un processore dual core con frequenza massima di 3,5 GHz e Tdp massimo di 80 watt, venduto a 1.172 dollari.

Intel non si è concentrata solo sulle prestazioni; ha considerato anzi anche l'impatto sull'ambiente della produzione di Cpu. I nuovi Xeon saranno infatti "halogen-free", cioé avranno un rivestimento privo di alogeni, come peraltro già avviene per l'Atom.

Entro la fine dell'anno Intel prevede di equipaggiare l'intera produzione con processori verdi, senza alogeni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual il prossimo acquisto di prodotto intelligente per la casa che farai?
Lampadina smart
Frigorifero smart
Presa elettrica smart
Rilevatore di fumo smart
Stazione metereologica smart
Videocamera di sorveglianza smart
Termostato smart
Forno smart
Sensore di movimento smart
Impianto sonoro smart
Allarme casa smart
Smart Tv
Spioncino/citofono smart
Sensore porta/finestra smart
Contatore smart di energia elettrica

Mostra i risultati (966 voti)
Novembre 2022
L'app per scaricare l'intera Wikipedia (e non solo)
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Addio Office, benvenuta Microsoft 365
La truffa del cosmonauta bloccato nello spazio
Windows 11, inizia la seconda fase degli update
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 1 dicembre


web metrics