Windows 7 arriverà a giugno 2009 insieme a Snow Leopard

Microsoft brucerà i tempi e rilascerà la versione Rtm di Windows 7 prima della prossima estate, quando anche Apple metterà in campo MacOS X 10.6.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-09-2008]

Windows 7 3 giugno 2009 InternetNews.com Pdc

Secondo il sito InternetNews, che si rifà a una fonte anonima da cercare tra i partner di Microsoft, Windows 7 potrebbe arrivare già l'anno prossimo.

D'altra parte Bill Gates l'aveva già detto, ma Microsoft aveva liquidato la cosa come se fossero i vaneggiamenti di un miliardario alle soglie della pensione.

Invece, non solo non si tratterebbe di una generica indicazione del 2009 come possibile anno di uscita, ma la data di rilascio per la versione Rtm (Release to Manufacturer) sarebbe già stata fissata per il 3 giugno.

Una data non così improbabile, se le fonti dicono la verita e le build per i test e la certificazione hardware sono già in distribuzione ai partner di Microsoft.

"So che stanno vi lavorando febbrilmente, e il codice di base non è tanto lontano da quello di Vista; non si tratta di un progetto di sviluppo completo come quallo che hanno dovuto affrontare nel passaggio tra Windows Xp e Vista" ha spiegato Roger Kay, presidente di Endpoint Technologies.

L'analista di Microsoft Mike Cherry, poi, ha ribadito che al prossimo Pdc (evento di Microsoft che si tiene in ottobre, al quale quest'anno parteciperà il Chief Software Architect Ray Ozzie in persona) verrà presentata la beta di Windows 7.

Cherry è tutto eccitato per questo evento, tuttavia la tendenza ormai invalsa di valutare le versioni beta come se fossero prodotti definitivi non gli piaccia granché: meglio sarebbe aspettare, prima di criticare.

I motivi di tanta fretta da parte di Microsoft sembrano evidenti: far dimenticare al pubblico i guai portati con sé da Vista fornendo in tempi brevi un nuovo sistema operativo che soppianti il passo falso.

Solo che non si tratterà di un sistema operativo davvero nuovo: sarà basato sul kernel del predecessore, userà lo stesso modello per i driver e in definitiva si presenterà come un'evoluzione di Vista, non come un vero rinnovamento.

Ciò può essere piacevole: dovrebbe garantire, infatti, la compatibilità delle periferiche esistenti. D'altra parte, se per la fretta di far dimenticare Windows 6 sono state messe in standby tutte le novità e Windows 7 sarà un semplice aggiornamento, per quanto migliore e forse più stabile, c'è da chiedersi se questa mossa sia davvero vantaggiosa per gli utenti.

Naturalmente potremo giudicare davvero soltanto quando Windows 7 verrà rilasciato in via definitiva. Tuttavia, le grandi innovazioni promesse da tanto tempo (chi si ricorda più di WinFS, tanto per dirne una?) sono arrivate col contagocce o sono scomparse: la Powershell, per esempio, arriverà in versione 2 proprio insieme alla prossima versione del sistema operativo.

L'unica cosa che costantemente ha subito ritocchi è l'interfaccia, senza peraltro riscuotere gli apprezzamenti di tutti ma anzi facendo arrabbiare gli utenti di Apple, che la ritengono copiata da Os X.

E guarda caso il 3 giugno (giorno più, giorno meno) è la data più probabile per il lancio di Snow Leopard, ossia MacOS X 10.6.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Pazienza, vorrà dire che continuerò ad utilizzare xp fino al 2013 :lol:
24-9-2008 14:36

... speriamo che anche allora non esca sotto forma di service pack del... presente... (o che, in cinque anni, la casa dia spazio a menti più rivoluzionarie, e che badino più alla sostanza che agli effetti speciali Leggi tutto
22-9-2008 11:38

Bene, non vediamo l'ora di valutare questo nuovo capolavoro... :roll:
20-9-2008 21:05

Praticamente hanno abbandonato l'idea di riscrivere un sistema operativo realmente nuovo, moderno e virtualizzato e stanno semplicemente facendo un Service Pack 2 del Windows Vista. Solo che lo chiameranno Windows 7 per ragioni di marketing. Un vero peccato. La rivoluzione è rimandata a Windows 8, nel 2013. :(
20-9-2008 09:15

Cherry e le diffuse tendenze... Leggi tutto
18-9-2008 14:24

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te come stanno cambiando gli attacchi informatici?
Ci sono sempre più attacchi automatizzati verso i server anziché verso gli individui.
Gli attacchi sono più globali, dall'Europa all'America all'Asia all'Australia.
L'impatto maggiore è sui conti aziendali e sui patrimoni medio alti.
Gli attacchi colpiscono istituzioni finanziarie di tutte le dimensioni.
Gli hacker sono sempre più veloci.
I tentativi di transazioni sono più estesi e più elevati.
Gli attacchi sono più difficili da rilevare.
E' aumentata la sopravvivenza dei server.

Mostra i risultati (1498 voti)
Dicembre 2019
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Tutti gli Arretrati


web metrics