Microsoft denunciata per "hacking"

Il programma Windows Genuine Advantage violerebbe la privacy degli utenti e sarebbe paragonabile all'azione di un pirata informatico.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-10-2008]

Avvocato cinese denuncia Microsoft Wga

"Io rispetto il diritto di Microsoft a difendere la propria proprietà intellettuale, ma sta mirando al bersaglio sbagliando e impiegando le contromisure sbagliate".

Con queste parole Dong Zhengwei, avvocato cinese, ha presentato una denuncia contro Microsoft con l'accusa di introdursi illegalmente - sfruttando tecniche di hacking - nei computer degli utenti.

Il motivo di un'azione così drastica è il programma Windows Genuine Advantage, tramite il quale Redmond controlla l'originalità delle installazioni dei propri sistemi operativi.

Qualora una copia di Windows Xp o Vista venga riconosciuta come non originale (anche a seguito di un falso positivo) lo sfondo del desktop diventa nero - anche se poi l'utente potrà ripristinare quello precedente - e un messaggio avvertirà del fatto che si sta usando una copia pirata di Windows.

L'avvocato Zhengwei non vuole che Microsoft installi Wga sul suo computer, né che gli cambi in nero lo sfondo (novità introdotta in occasione della Giornata Globale Antipirateria) e così ha pensato bene di protestare usando le vie che conosce meglio: quelle legali.

"Dovrebbero prendersela con i produttori e i rivenditori di software contraffatto, non con gli utenti. Le autorità dovrebbero darsi da fare e proteggere i diritti e la privacy dei cittadini" ha concluso l'avvocato.

La sede cinese di Microsoft, dal canto proprio, ha fatto sapere che la compagnia cerca solamente di aiutare gli acquirenti di software contraffatto, che magari non si sono resi conto di aver comprato una copia pirata di Windows.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 44)

Uffa, odio la mancanza di logica e la superficialità nei commenti... bb, intanto perché dici "vi scagliate"? A chi ti stai rivolgendo? Lo chiedo perché quando uno usa così il plurale lascia trasparire lo star considerando una categoria presente nella propria mente, il che comporta un sacco di pregiudizi! Se poi vuoi sapere come... Leggi tutto
4-12-2008 18:23

Qui da noi si dice "Volere la botte piena e la moglie ubriaca..." Bruno Leggi tutto
4-12-2008 14:17

Cerco di spiegare meglio la differenza a cui mi riferivo; nel tuo esempio c'è uno che taglia la strada e uno che guida senza patente, due persone con due colpe che il giudice dovrà valutare. Forse in questo caso, invece, non è così, perché non è chiaro, almeno per me, se quell'avvocato ha qualche colpa o no: potrebbe avere una licenza... Leggi tutto
20-11-2008 17:44

scusa ma la differenza dov'è? :lol: cmq intendo dire: un giudice, darà + importanza all invasione di privacy della microsoft (che ha scoperto un reato su un utente) o alla controdenucia dell utente, che per difendersi dalla causa invocherà la violazione della sua privacy? è come dire: io ti taglio la strada e te mi colpisci con la... Leggi tutto
18-11-2008 14:46

Ecco, qui c'è una cosa che non mi è chiara! Ma quell'avvocato cinese aveva una copia contraffatta? Ne siamo sicuri? In effetti l'articolo non lo dice chiaramente... Forse non cambia del tutto i ragionamenti a riguardo, ma se non ci fosse neppure una copia contraffatta, non ci sarebbe neppure qualcosa per bilanciare la violazione della... Leggi tutto
18-11-2008 10:15

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te quale di queste previsioni si realizzerà per prima?
La maggior parte degli acquisti avverrà attraverso il web.
Ci sarà in media uno smartphone per ogni abitante del pianeta.
Le aziende utilizzeranno Facebook e Twitter come mezzo principale di assistenza ai clienti.
La maggior parte dei nostri dati saranno sul cloud, non sui nostri Pc.
La maggior parte degli utenti accederanno al web tramite rete mobile.

Mostra i risultati (2059 voti)
Ottobre 2019
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Tutti gli Arretrati


web metrics