L'iPhone Nano potrebbe apparire al MacWorld

Si moltiplicano le voci sul "fratello minore" dell'iPhone, che potrebbe fare la sua apparizione all'evento Apple di gennaio. Presentata anche la custodia.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-12-2008]

Apple iPhone Nano Xskn custodie iPod MacWorld 2009

Ci sono solo voci di corridoio, nient'altro che voci di corridoio, eppure l'attesa cresce e le ipotesi si sprecano. L'oggetto delle speculazioni è il cosiddetto iPhone Nano, il possibile fratello minore del telefonino di Apple.

È ormai da giorni che se ne parla e, stando alle immagini pubblicate da alcuni siti cinesi, sarebbe sostanzialmente identico all'iPhone, solo più piccolo.

In realtà i motivi per essere scettici ci sono, e riguardano innanzitutto l'affidabilità delle fonti; in secondo luogo occorre considerare che l'apparizione di un iPhone "minore" comporterebbe l'introduzione di un nuovo form factor per le piattaforme iPod e iPhone.

Se l'iPhone Nano come appare dalle foto esistesse davvero, tutte le applicazioni per il melafonino attuale dovrebbero essere riscritte a causa dello schermo più piccolo, che sarebbe anche decisamente più scomodo da usare (e probabilmente richiederebbe uno stilo).

È dunque possibile che le immagini rivelate presentino solo un concept, non un prodotto finito.

Più interessanti rispetto a quanto emerso finora sono le ipotesi avanzate da Wired: un iPhone Nano che sia semplicemente la copia in scala ridotta dell'originale non avrebbe senso. Più interesse susciterebbe se fosse qualcosa di simile e diverso allo stesso tempo.

Potrebbe essere un cellulare a conchiglia, richiudibile per contenere le dimensioni senza sacrificare troppo il display e dotato di due schermi touchscreen, dovrebbe supportare il modo landscape con qualunque applicazione (anche nella composizione di testi e messaggi) e, magari, avere il Copia e Incolla.

Tutto considerato, però, non si capisce se ci sia davvero bisogno di un iPhone Nano o non sia meglio lasciar perdere, aspettando tranquilli il prossimo MacWorld 2009 di San Francisco, che si terrà a gennaio.

Se tuttavia siamo ancora qui a parlare di iPhone Nano, è perché un nuovo elemento è emerso: Xskn, produttore di custodie per iPhone, ha aggiunto la sezione iPhone Nano alle proprie offerte.

Xskn non è una fonte qualsiasi: già all'epoca dell'apparizione dell'iPhone 3G e degli iPod Nano di quarta generazione aveva mostrato le custodie prima della presentazione dei dispositivi, senza sbagliare. Forse un iPhone Nano esiste davvero e l'ultimo MacWorld di Apple riserva una piccola sorpresa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Lo so che sono solo voci per˛ c'Ŕ qualche informazione riguardante il prezzo? Sper˛ costi meno 8)
26-12-2008 18:39

Ma la Apple si vuole fare davvero del male o questo iPhone Nano sarÓ veramente superbo? Sempre se esiste si intende...
26-12-2008 18:11

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Preferisci utilizzare Facebook, Twitter o Google+?
Prevalentemente Facebook
Prevalentemente Twitter
Prevalentemente Google+
Facebook e Twitter
Twitter e Google+
Google+ e Facebook
Tutti e tre
Nessuno dei tre

Mostra i risultati (2571 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics