Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 1428

New York Times online pagamento abbonamento Hot!

News - Il sito del noto quotidiano passerà alla formula in abbonamento quando Apple presentarà il proprio Tablet Pc.
18-01-2010
Hot! Jewish Chronicle defacement Palestinian Mujaheeds

News - Il sito del più vecchio giornale israeliano è stato vittima di un defacement organizzato da un gruppo di hacker turchi. (3 commenti)
19-01-2010
Germania Francia Internet Explorer falla Google Hot!

News - La falla nel browser di Microsoft ha già colpito Google: nell'attesa di una patch è meglio usare uno dei browser alternativi. (17 commenti)
18-01-2010
Hot!

News - La Fondazione ha cancellato la Firefox 3.7: la prossima versione del browser si chiamerà Firefox 4.0.
18-01-2010
Steve Jobs calciatore 20% inglesi Hot!

News - Un inglese su cinque non conosce il fondatore di Apple. E c'è chi pensa che Bill Gates sia un rapinatore. (11 commenti)
18-01-2010
Hot!

News - Gli oggetti da considerare significativamente obsoleti nel corso di quest'anno. (16 commenti)
di Riccardo Valerio, 19-01-2010
Hot!

News - Il SarcMark è un nuovo segno di punteggiatura che porrà fine alle incomprensioni generate dalle frasi sarcastiche. (24 commenti)
18-01-2010
Hot!

Flash - L'azienda del monopattino elettrico è ora di Jimi Heselden, presidente di Hesco Bastion. (1 commento)
18-01-2010
LG TouchMac GW620 Google Android Hot!

Maipiusenza - In TouchMax GW620 è un telefonino touchscreen con tastiera fisica e pensato per gli amanti dei social network. (2 commenti)
18-01-2010
Hot! Le fiabe sull\'iPhone

Segnalazioni - Sull'AppStore della "mela morsicata" la DeAgostini vende fiabe. (1 commento)
di Riccardo Valerio, 18-01-2010
Sondaggio
Chi di questi 10 non ha meritato il premio Nobel per la Pace?
Elihu Root, segretario di Stato USA, vincitore nel 1912, indagato per la repressione degli indipendentisti filippini.
Aristide Briand, politico francese, vincitore nel 1926, nonostante molti sostengano che gli accordi da lui voluti abbiano portato la Germania a tentare la successiva espansione verso est.
Frank Kellogg, vincitore nel 1929: la sua idea per evitare le guerre fu sconfessata di lì a breve dalla politica tedesca.
Carl von Ossietzky, giornalista tedesco, vincitore nel 1935 per aver rivelato la politica tedesca di riarmo in violazione dei trattati. Meritava il premio, ma la tempistica fu pessima: venne deportato in un campo di concentramento.
Nessuno: nel 1948 il premio non venne assegnato. Sarebbe potuto andare a Mohandas Ghandi, ma era stato assassinato e il Comitato non permise che il premio fosse assegnato alla memoria.
Henry Kissinger e Le Duc Tho, vincitori nel 1973 per aver negoziato il ritiro delle truppe USA dal Vietnam. Il primo però approvò il bombardamento contro la Cambogia; il secondo rifiutò il premio.
Yasser Arafat, Shimon Peres e Yitzakh Rabin, vincitori nel 1994, sebbene gli accordi di Oslo abbiano avuto effetti molto brevi.
Kofi Annan e le Nazioni Unite, vincitori nel 2001, investigato nel 2004 per il coinvolgimento del figlio in un caso di pagamenti illegali nel programma Oil for Food.
Wangari Muta Maathai, vincitrice nel 2004, convinta che il virus HIV sia stato creato in laboratorio e sfuggito per errore.
Barack Obama, vincitore nel 2009, appena eletto presidente degli USA.

Mostra i risultati (1863 voti)
Leggi i commenti (4)
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Tutti gli Arretrati

web metrics