Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 431

Hot!

Editoriale - "Brevetto per la fabbricazione di pasta sfoglia, a forma di ombelico di Venere e con ripieno di carni miste". Brevettare il software avrebbe lo stesso senso di privatizzare il metodo intuitivo per sommare due numeri, le lettere dell'alfabeto per comporre testi o, appunto, la tradizione antica per fare un buon piatto di tortellini. (4 commenti)
di Renzo Davoli, 22-09-2003
Hot!

News - Se venisse approvata la direttiva McCarthy, in discussione dal 22 settembre, verrebbero legalizzati 30.000 brevetti software. (4 commenti)
di Marco Trotta, 21-09-2003
Hot!

News - Le critiche della free software foundation Europe all'accordo secondo il quale Microsoft rende possibile, a strutture governative, di prendere visione del "codice sorgente".
di Pier Luigi Tolardo, 24-09-2003
Hot!

News - Marco Tronchetti Provera ha incontrato Berlusconi e Fini a Palazzo Chigi. Cosa bolle in pentola per Pirelli e Telecom Italia? (2 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 24-09-2003
Hot!

News - Piccole isole sperdute... prese nella Rete!
di Azzurra Pici, 23-09-2003
Hot!

News - Abbonamenti mensili, 500.000 brani a disposizione, il tutto sotto l'egida di una famosa software house.
di Azzurra Pici, 24-09-2003
Hot!

Segnalazioni - E'organizzato a Milano, ed è destinato a disoccupati e studenti. (2 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 24-09-2003
Hot!

Maipiusenza - Ecco le ultime novità in campo di risoluzione, che consentiranno ai Personal Digital Assistant di avvicinarsi agli schermi dei desktop.
di Azzurra Pici, 24-09-2003
Sondaggio
Qual è il motivo principale che ti può far desistere (oppure no) dal compiere un acquisto online?
La scarsa accessibilità del sito di ecommerce.
I tempi di consegna non certi.
La scomodità di dover rimanere a casa o di dover concordare la consegna con il corriere.
La possibilità che il pacco vada perso, se la spedizione non è tracciata.
La poca fiducia riposta nel negozio online.
Il prezzo maggiore del prodotto.
Le spese di spedizione elevate.
Il sovrapprezzo applicato per la spedizione contrassegno.
La scomodità di dover rispedire il pacco qualora la merce ricevuta sia danneggiata o difettosa.
La maggior difficoltà a far valere le condizioni di garanzia.
L'impossibilità di trattare sul prezzo o di chiedere uno sconto.
La poca fiducia riposta nei sistemi di pagamento online disponibili.

Mostra i risultati (2232 voti)
Leggi i commenti (10)
Febbraio 2020
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Tutti gli Arretrati

web metrics