Catena di suicidi in France Telecom

C' un'epidemia di suicidi fra i dipendenti, anche a causa della ristrutturazione aziendale che ha portato a 22.000 dimissioni volontarie in due anni.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-08-2009]

B>Nel mese di maggio sei dipendenti France Telecom si sono tolti la vita, a giugno un dipendente nella fililale di Aube, mentre alla fine di luglio un dipendente della filiale France Telecom di Marsiglia di 51 anni si suicidato

Ai colleghi e ai delegati sindacali ha lasciato una lettera in cui attribuiva al lavoro la causa del suicidio, citando la disorganizzazione permanente, il management del terrore, lo stress e il sovraccarico di lavoro.

Ora la volta di un tecnico di 28 anni della filiale di Besancon che lamentava di essere stato recentemente trasferito a una mansione dequalificante. Per esprimere il disagio dei dipendenti, a fronte di una catena di 20 suicidi in 18 mesi, i lavoratori di France Telecom di Besancon sono entrati in sciopero.

Per i sindacati la ristrutturazione aziendale, che ha portato in due anni, dal 2006 al 2008, a ben 22.000 fuoriuscite di dipendenti France Telecom, mette a dura prova l'equilibrio di molti lavoratori.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 17)

Certo che se per placare la fiamma rivoluzionaria utilizzi il GPL ho alcuni dubbi sulla sua reale efficacia calmante :fulminato:
12-9-2009 17:23

m che devo fare??placare la fiamma rivoluzionaria :martellato: :twisted: Leggi tutto
12-9-2009 15:52

... eh :diavolettoi:... eh :twisted:... quando certe cose fanno proprio inca**are, non potrebbe essere differente :!: Leggi tutto
12-9-2009 14:01

Sembra diventato un covo di rivoluzionari :twisted:
11-9-2009 19:01

L'idea mi piace un sacco :yuppi:. Leggi tutto
11-9-2009 17:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai sostituito il tuo notebook (o netbook) con un tablet?
S, e riesco a lavorarci perfettamente.
Non l'ho ancora fatto, ma ci sto pensando.
Niente affatto, mi serve un vero notebook.
Li ho entrambi.
Non ne ho nessuno dei due.

Mostra i risultati (4116 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics