Tendiamo a camminare in tondo, ecco il perché

Senza punti di riferimento come il sole o la luna tendiamo naturalmente a muoverci in circolo, tornando verso il punto di partenza.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-08-2009]

Tendiamo a camminare in tondo Max Planck Tubinga

Senza indicazioni dall'ambiente circostante (il sole, la luna, elementi naturali che spiccano come un monte o un albero isolato), tendiamo a camminare in circolo anche se pensiamo di procedere in linea retta: la scoperta è dei ricercatori del Max Planck Institute di Tubinga.

Gli scienziati hanno condotto diversi test, tra cui uno nel deserto del Sahara: durante il giorno, con il sole ben visibile, procedevano più o meno in linea retta e così pure di notte quando c'era la luna. Ma, senza astri, subito cominciavano a muoversi in circolo.

L'esperimento svolto in un prato - in cui i volontari erano bendati - ha mostrato invece che piccole variazioni in un ambiente altrimenti prevedibile (la lunghezza dell'erba, per esempio) sono sufficienti ad aiutare a mantenere la giusta direzione.

"Credo che le sensazioni soggettive di "diritto" e "alto-basso" vengano facilmente influenzate dalle condizioni ambientali" ha dichiarato lo psicologo John Rieser, della Vanderbilt University.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 13)

Interessanti tutti gli argomenti di cui si è parlato, però vorrei proporre un esercizio: proviamo a postare le soluzioni per aggirare il problema. In pratica, se mi perdo in un bosco o in un deserto di notte con cielo coperto, come posso venirne fuori? :? Oppure altre situazioni del genere. Mi sembra che possa aiutare nel caso di... Leggi tutto
15-9-2009 14:08

Infatti come hai visto nella discussione che poi ne è venuta fuori che ho paragonato la rotazione o deviazione della traiettoria dell'uomo, alla spinta asimmetrica che da un cingolo più corto rispetto all'altro. Siccome la strada del carro armato od altro mezzo cingolato è il cingolo, esso se più corto dell'altro si comporta come... Leggi tutto
28-8-2009 13:23

Ma che ricerca è? Leggi tutto
28-8-2009 12:59

C' e da dire anche una cosa a parte la tassellatura in gomma del tempo di pace. I cingolati che possono viaggiare su strada asfaltata in realtà non possono superare comunque i 15 km ora, il Codice della strada non lo permette; non credo che si potrebbe arrivare a fare una risonanza disastrosa... sono solo 4 metri al secondo. I... Leggi tutto
28-8-2009 02:53

Ciao..... se parlavi di me, lavoro gratis scrivo quello che mi viene da dire perchè mi appassiono. Quello che conosco è perchè io non ho una cultura orientata e specializzata su un settore, ma una infarinatura di tutto il possibile, però sono sempre stato portato per la tecnica ed a domandarmi il pechè delle cose. Mi sono sempre... Leggi tutto
28-8-2009 02:35

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quasi la metà delle famiglie italiane (nel 2012 erano il 45,5% secondo Confindustria Digitale) non possiede ancora un collegamento a Internet. Qual è secondo te il principale motivo?
La connessione a banda larga non è disponibile.
Motivi di privacy e sicurezza.
Mancanza di skill e capacità d'uso.
Alto costo del collegamento.
Alto costo degli strumenti.
Internet non è utile.
Accedono a Internet da altro luogo.

Mostra i risultati (3526 voti)
Agosto 2020
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics