La Polaroid torna con One Step Camera

Le vecchie macchine fotografiche a stampa istantanea torneranno a breve sugli scaffali.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-10-2009]

Polaroid One Step 2010 Summit Media Group Impossib

Quelli dell'Impossible Project ce l'hanno fatta e in tempi relativamente brevi: il 2010 sarà l'anno della rinascita della Polaroid, realizzando i sogni di Florian Kaps.

L'iniziativa non è dettata da uno spirito puramente romantico di ritorno al passato: dietro c'è un mercato che attualmente è stimato in un miliardo di dollari di vendite per il prossimo anno.

L'Impossible Project fornirà le prime pellicole in bianco e nero al Summit Media Group, azienda cinese in possesso delle necessarie licenze, che metterà in produzione il modello Polaroid One Step Camera.

Dopo il bianco e nero, sarà la volta del colore: la fabbrica olandese rilevata da Kaps e soci produrrà i caricatori necessari entro la metà del 2010.

Nei piani di Summit c'è anche una commistione tra le odierne fotocamere digitali e le tradizionali Polaroid: una macchina che consenta di salvare su scheda di memoria i propri scatti e rivederli a schermo ma anche di stamparli immediatamente su carta fotografica.

Oltre che un ricordo del passato per nostalgici, le Polaroid rappresentano uno strumento tuttora utile in certi casi per i fotografi professionisti, per truccatori e costumisti che la usano ancora sui set cinematografici, preferendola per le sue caratteristiche alle più "evolute" macchine digitali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La Polaroid che stampa le foto senza inchiostro
Da Polaroid una fotocamera che stampa le foto
Lomo Instant, la Polaroid del XXI secolo

Commenti all'articolo (4)

Da bambino era un vero cult, l'abbiamo sognata un pò tutti noi "fotografi in erba". Il massimo era viaggiare con la tua Polaroid in spiaggia per fare le foto con gli amici, mentre i più grandicelli, anche se allora non capivamo perchè, la usavano per fotografarsi con la nuova fiamma appena rimorchiata, da mostrare la sera agli... Leggi tutto
22-10-2009 01:11

La polaroid è tutt'ora molto amata basta vedere il proliferare di siti che permettono con un tool di creare una versione polaroidizzata o lomo delle foto digitali, e a volte negli studi fotografici (esempio quando si fa still life e si fotografa a medio formato col banco ottico) si fa un "test polaroid" idea carina anche se cè... Leggi tutto
17-10-2009 21:13

Io avevo letto da qualche parte in passato che preparavano alla Polaroid era una macchina fotografica DIGITALE con una mini stampante integrata. Probabilmente è questa ed hanno capito male la news della Polaroid ! Ciao Leggi tutto
16-10-2009 15:47

Ma a che serve? Leggi tutto
16-10-2009 14:21

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Utilizzi le licenze Creative Commons per i tuoi lavori?
Sì: le Creative Commons mi aiutano a diffondere il mio lavoro gratuitamente e ottenendone il credito.
No: non ho motivo di utilizzarle perché esiste già una legge sul copyright.
Sì: le Creative Commons mi consentono di diffondere il mio lavoro e di ottenere dei guadagni.
No: necessito di ricavare dei soldi dal mio lavoro, e le Creative Commons non mi aiutano in tal senso.

Mostra i risultati (356 voti)
Maggio 2020
Immuni, rilasciati i sorgenti
Da Samsung lo smartphone da usare in guerra
Microsoft confessa: ''Sull'open source abbiamo sbagliato tutto''
Da OnePlus lo smartphone che vede attraverso gli oggetti (e i vestiti)
Windows 10, inizia l'abbandono dei 32 bit
Facebook, arriva la nuova interfaccia. Senza possibilità di fuga
UE, giro di vite sui cookie
L'app che snellisce Windows 10
Windows 10, l'aggiornamento di maggio uscirà con un bug
WhatsApp, finalmente arriva il supporto a più dispositivi
Aprile 2020
Windows 10 diventa più scattante con il May 2020 Update
Rubare i dati da un Pc sfruttando le vibrazioni delle ventole
Il software per impersonare gli altri su Zoom e Skype
Pirateria, la soluzione è sospendere Telegram
Pubblicano vecchie foto delle vacanze: denunciati e multati
Tutti gli Arretrati


web metrics