Se fosse Telecom ad acquisire Telefonica

In questi giorni si discute di Telefonica che potrebbe acquisire il pieno controllo di Telecom Italia. E se succedesse il contrario? Un'ipotesi di fantaeconomia.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-01-2010]

In questi giorni torna di attualità l'ipotesi che Telefonica acquisisca il pieno controllo di Telecom Italia, governata dal suo "fiduciario" Bernabè, rilevando le quote delle banche italiane e di Generali, ormai stufe dell'investimento non abbastanza redditizio.

Il tutto potrebbe avvenire con il via libero di Berlusconi, che prima di Natale ha avuto il via di libera di Telefonica per accrescere la presenza di Mediaset in Spagna. Perfino la Cgil, fino a poco tempo fa contraria a operazioni che mettano in discussione l'italianità di Telecom, sarebbe ora favorevole all'ennesimo passaggio di mano di Telecom fuori dalla Borsa.

Ipotizziamo che, invece di Telefonica che acquisisce il controllo di Telecom, si verifichi il contrario: immaginiamo una Telecom Italia che, priva della zavorra dei debiti dell'Opa, tenti di controllare Telefonica.

Immediatamente, la Cgt e le Commissioni Operaie dicharerebbero uno sciopero generale del settore, chiedendo al governo di fermare l'affare. Il quotidiano El Pais titolerebbe a titoli cubitali "No pasaran" e il Partido Popular, maggiore forza politica di opposizione, chiederebbe al governo di bloccare l'invasione dei "los italianos".

La stampa spagnola chiederebbe al governo Zapatero di seguire l'esempio di Paesi latinoamericani come la Bolivia (che ha nazionalizzato l'Entel di proprietà di Telecom Italia) o l'Argentina (che si è schierata contro Telecom Italia addirittura con una sentenza della Corte Costituzionale).

Zapatero però si sarebbe già mosso per conto prorio: il Consiglio dei Ministri avrebbe detto di no a Telecom padrona in Spagna; Zapatero stesso avrebbe telefonato a Berlusconi dicendo chiaro e tondo che si sarebbero utilizzate tutte le leve governative a disposizione per fermare l'investimento italiano; anche i commissari spagnoli in Europa avrebbero levato gli scudi in difesa dell'ibericità di Telefonica.

In questa situazione, in poco tempo Bernabè dovrebbe dichiarare pubblicamente che l'operazione "Spagna" non si è potuta realizzare a causa della fortissima opposizione politica, mediatica, giudiziaria e delle autorità delle Telco e della Borsa spagnole.

E' un quadro del tutto diverso quello che si realizzarebbe a Madrid da quello che si sta realizzando in Italia, a parti inverse.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 12)

{Domenico Murrone}
La difesa dell'italianità è una boiata pazzesca Leggi tutto
11-1-2010 22:34

ma se ognuno ridiventasse padrone delle sue cose? a che servono queste "invenzioni" della finanza, se non a far sparire soldi in una voragine di sperperi incontrollabili perchè perpretati in giro per il mondo? a beneficio di chi? dei soliti megadirigenti (sempre i soliti) e i loro accoliti che "complicando" le... Leggi tutto
11-1-2010 12:43

SEI UN GENIO! :) Anzi no... SEI UN MAGO! (non per nulla "Merlin") :lol: Leggi tutto
11-1-2010 11:51

Timore fondato, vi ricordate??? Eh con l'Europa arrivano le Banche e allora le nostre la smetteranno di mazziarci. Eh arrivano le Assicurazioni e allora la smetteranno di mazziarci ... Purtroppo dato che la concorrenza e' finta e' piu' semplice riempirsi le tasche che non combattere sulla qualita' del servizio a costi ragionevoli... Leggi tutto
11-1-2010 11:40

Ben vengano gli stranieri, se solo fossimo un paese civile Leggi tutto
11-1-2010 11:31

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Completa la frase con quella che ritieni più opportuna, oppure aggiungi una risposta nei commenti. Secondo te, il networking online attraverso i siti social...
Serve a costruirsi un'efficiente rete professionale.
E' particolarmente utile per cercare opportunità di lavoro.
Serve a comunicare la qualità di saper lavorare in team.
E' un'opportunità che sfruttano soprattutto i più giovani.
Elimina le barriere geografiche.
Accorcia le distanze tra amici e famigliari.
Serve a tenersi sempre aggiornati.
Permette di stabilire relazioni rilevanti.
E' lo strumento per eccellenza per creare solide relazioni professionali.
Consente di comunicare i propri successi lavorativi.
E' utile per chiedere una raccomandazione.

Mostra i risultati (918 voti)
Gennaio 2022
Iliad smentisce le voci di fusione e lancia la fibra
Iliad e Vodafone, fusione in vista
Video porno interrompe convegno online del Senato
Amazon introduce la consegna con la password
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Windows 11 sbaglia a mostrare i colori
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 29 gennaio


web metrics