La Fapav esige da Telecom i nomi dei pirati

La Federazione Antipirateria ha ottenuto gli indirizzi Ip dei pirati e ora pretende che Telecom sveli i nomi degli intestatari. Ma il Garante non ci sta.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-02-2010]

Fapav nomi dei pirati Telecom Italia IP

La Federazione Anti Pirateria Audiovisiva italiana è tornata alla carica contro Telecom Italia: come ha già fatto una volta, ha chiesto - anzi preteso - che il provider riveli senz'indugio "alle autorità di pubblica sicurezza tutti i dati idonei alla repressione dei reati", ossia i nomi di chi ha scaricato materiale coperto da copyright, che la Fapav finora ha identificato solo tramite indirizzo Ip.

Per ottenere gli indirizzi, la Fapav si è servita di un'azienda - la CoPeerRight - che ha setacciato la Rete nonostante le norme sulla privacy lo vietino espressamente, e così facendo avrebbe individuato - illecitamente - la bellezza di 2,2 milioni di download illegali.

Telecom - che condivide il punto di vista del Garante della Privacy - si appella proprio alle modalità illegali di raccolta delle "prove" per opporsi alle richieste della Fapav.

L'avvocato Fiorentino, che parla a nome del Garante, ha ribadito come tali prove sarebbero inutilizzabili in un eventuale processo, proprio perché ottenute tramite un illecito: "Un monitoraggio sistematico" - ha detto Fiorentino -"non può essere ammesso".

Inoltre l'azienda, ribadendo la propria natura di semplice fornitore di servizi, sostiene di non monitorare i propri utenti né di archiviare dati relativi all'utilizzo che questi fanno dei servizi da lei offerti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 27)

Ili, sei formidabile :cappello: Il problema che abbiamo noi poveri cristi che siamo vittime nullatenenti, rubiamo le galline e ci arrestano, altri rubano i miliardi e li encomiano come gente in gamba che riuscita a fare soldi facendola sotto il naso a tutti, proprio vero che la legge uguale per tutti? :roll: Questi della siae e... Leggi tutto
18-2-2010 23:26

pi che la privacy, la cosa seria avere uno stato di diritto che vieta che "pinco pallo" possa farsi gustizia da solo e venga a casa tua con la pretesa di controllare se vero che quella bici non l'hai rubata tu...e senza chiederti il permesso, ma entrando di nascosto in modo che tu non te ne accorga! cosa sarebbe un... Leggi tutto
16-2-2010 23:07

Ragazzi, calma, calma... Siamo in odore di elezioni regionali, ricordate? :wink: E lasciategli fare le loro brave sparate, suvvia! :lol: P.S.: la precedenta sparata della Fapav avvenuta a maggio dello scorso anno, proprio, guardacaso, prima delle elezioni provinciali, comunali ed europee, per cui... C' da aggiungere altro?... Leggi tutto
16-2-2010 20:58

{Carlo}
Sai com'è Ili? Io non rubo biciclette! quindi, vengano pure a spiare.Certamente, la privacy è una cosa seria. E la cosa seria è che la privacy ce l'ha veramente solo chi se la può permettere. Noi poveri cristi, mettiamo sempre la nostra seconda e terza firma, perché non possiamo fare diversamente, e la... Leggi tutto
16-2-2010 18:41

complimenti per l'encomiabile apporto filosofico che hai dato alla discussione... nel ricordarti che "il povero Silvio" intercettato da un'autorit giudiziaria (PREPOSTA A FARE INDAGINI) per reati che vanno dalla concussione al concorso esterno in reati di mafia, ti evidenzio che se oggi mi girassero le scatole di venire... Leggi tutto
15-2-2010 14:39

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La prossima auto che acquisterai sar
a benzina
a gasolio (diesel)
elettrica
ibrida
a metano
a idrogeno
a biada

Mostra i risultati (7998 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics