Activo, per non perdersi nessun rinnovo di licenza

Un innovativo sistema automatico razionalizza il rinnovo delle licenze da parte dei rivenditori software.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-04-2010]

activo

Mantenere il software sempre aggiornato permette alle aziende di lavorare con maggior tranquillità, lasciando al rivenditore non solo una significativa fonte di ricavi ma anche più tempo per dedicarsi ad attività a maggior valore aggiunto.

Per aiutare i propri rivenditori a tenere traccia dei piani di aggiornamento in scadenza, Achab ha annunciato il lancio di Activo (l'acronimo sta per Achab CTI Virtual Operator), un servizio che telefona automaticamente ai rivenditori avvalendosi di una voce sintetizzata per ricordare l'approssimarsi delle scadenze e gestire eventuali opzioni come aderire a un'offerta o richiedere una proroga.

Andrea Veca, amministratore di Achab, ha commentato: "Per aiutare i clienti nel processo di rinnovo, Achab offre varie soluzioni come l'invio di un riepilogo mensile delle licenze in scadenza e la possibilità di consultare il portale Conferma Ordine per creare le offerte direttamente nell'area del sito Achab riservata a ciascun reseller".

Prosegue Veca: "Fino a qualche tempo fa era nostra consuetudine contattare telefonicamente i rivenditori qualche giorno prima della scadenza di ogni offerta, ma questa pratica ora è divenuta troppo complessa da gestire alla luce del crescente numero di licenze vendute: ragione per cui abbiamo lavorato allo sviluppo del progetto Activo".

Activo è un'applicazione CTI sviluppata per automatizzare le chiamate outbound. Il sistema, che reperisce l'elenco delle chiamate da effettuare attingendo direttamente al sistema CRM di Achab, agisce come un client SIP connettendosi al centralino VoIP pbxnsip di Achab per telefonare al rivenditore.

Stabilita la comunicazione, un motore text-to-speech sintetizza la voce e presenta le diverse azioni disponibili; l'interlocutore può inviare comandi che attivano ulteriori query con la tastiera del telefono, mentre l'applicazione registra e archivia l'esito della chiamata nel database e, se necessario, spedisce una mail di conferma.

Con il nuovo servizio Activo, Achab intende non solo offrire alla clientela un servizio ottimizzato e qualitativamente migliore riducendo al contempo i costi, ma anche dimostrare sul campo tutte le potenzialità della tecnologia VoIP. Grazie ad Activo, Achab sarà inoltre in grado di sfruttare al meglio il tempo dei propri operatori commerciali a favore di una maggiore produttività.

"Il Voice over IP e in particolare il protocollo standard SIP permettono di cogliere opportunità impensabili per un centralino tradizionale, opportunità che finora erano appannaggio esclusivo delle grandi aziende. Grazie invece a un centralino software basato su standard SIP, come il nostro prodotto pbxnsip, è il centralino ad adattarsi ai processi aziendali e non viceversa. Di conseguenza, ora le applicazioni CTI (Computer Telephony Integration) sono accessibili anche a fronte dei budget limitati tipici delle piccole aziende", ha concluso Andrea Veca.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (1)

Quando sui tratta di incassare il denaro, l'ingegno umano si acuisce trovando sempre nuovi metodi per controllare e riscuotere il soldo 8)
7-4-2010 14:28

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Annunci come quello di NVIDIA sull'appliance GRID per il Cloud gaming suggeriscono che il fenomeno stia acquisendo rilevanza, ma storie di insuccesso come OnLive sembrano indicare mancanza di trazione tra gli utenti. Hai qualche esperienza in merito?
Sì, e sono stato soddisfatto
Sì, ma sono rimasto deluso
No, ma penso che possa avere successo
No, e fallirà perché ci sono alternative più interessanti per videogiocare

Mostra i risultati (167 voti)
Marzo 2020
Windows 10, l'aggiornamento causa problemi di connessione
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Tutti gli Arretrati


web metrics