Polizia e Msn insieme per la sicurezza in Rete

Nasce il primo Commissariato di Pubblica Sicurezza online. Fervono i preparativi per la Prima giornata della sicurezza sul Web.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-03-2010]

Polizia Msn sicurezza in Rete concerto 2010

La Polizia italiana non è nuova alle collaborazioni con i protagonisti di Internet per sensibilizzare i più giovani circa la sicurezza della navigazione in Rete: all'inizio dell'anno scolastico si era accordata con YouTube, ora è la volta di Msn.

Nasce così il sito C'è più sicurezza insieme! dedicato espressamente ai giovani ma aperto a tutti, strutturato come un Commissariato di Pubblica Sicurezza online.

Si autodefinisce "un ufficio di Polizia virtuale, ma reale, che vi permetterà di concludere attraverso la Rete alcune pratiche che agevolano la vostra vita quotidiana".

Le pratiche di cui il commissariato online si occupa sono la sicurezza telematica, l'immigrazione, la polizia amministrativa e sociale, i concorsi, i minori e le denunce via Web.

Una delle iniziative che mirano a sviluppare una consapevolezza circa la condivisione delle informazioni personali in Rete è Un patentino per i social network", un test online che permette a chi lo sostiene di capire fino a che punto sia informato sul funzionamento e sui possibili pericoli dei servizi attualmente più diffusi.

Sempre sul tema della sicurezza, il prossimo 2 aprile è stata organizzata la Prima giornata della sicurezza sul Web: nei capoluoghi di regione ci saranno dei punti informativi gestiti dalla Polizia per fornire ai cittadini consigli e suggerimenti.

Il 3 aprile, poi, si terrà a Roma e sarà trasmesso su RaiUno il Concerto per la legalità 2010 dal titolo "1 clik... X te", che ospiterà artisti come Francesco Facchinetti, il quale si è prestato anche per lo spot di presentazione, che riportiamo qui sotto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Una vita da social, la Polizia contro i pericoli del web

Commenti all'articolo (3)

come saranno le manganellate per garantire la "sicurezza", virtuali o reali??
25-3-2010 13:21

Vi prego, non fatemi vedere Francesco Facchinetti anche qui!!! :shock: Per estensione, nemmeno Lapo o il Savoia Ballerino-Canterino... :evil:
25-3-2010 02:20

{visnotjl}
Quis custodiet custodes ipsos ?
23-3-2010 09:03

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Questo sondaggio stato visto sul sito di un ristorante a domicilio: Qual il motivo principale per cui hai fatto un ordine nel nostro ristorante online?
Ho cliccato su un annuncio o un banner pubblicitario.
Avevo un coupon o un buono sconto.
Me l'ha raccomandato un amico o un parente.
Me l'ha suggerito un collega di lavoro.
Avevo gi ordinato qui e mi ero trovato bene.
Dalle immagini i piatti proposti sembravano appetitosi.
Altro, specificare --> "AVEVO FAME"

Mostra i risultati (553 voti)
Settembre 2021
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 26 settembre


web metrics