Videogiochi online, coprifuoco per i minorenni

La Corea blocca l'accesso da mezzanotte alle sei. L'obiettivo è la lotta alla dipendenza.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-04-2010]

Minorenni coprifuoco videogiochi online Corea

Ai ragazzi piacciono i videogiochi; tuttavia, tale passione nei casi estremi può portare alla dipendenza e, nei casi più lievi, ha come conseguenza almeno una riduzione delle ore di sonno, spese davanti a uno schermo anziché nel letto.

Seguendo questo ragionamento, il governo sudcoreano ha deciso che è ormai tempo di fare qualcosa per staccare dal monitor i minorenni che preferiscono l'attività notturna a una sana dormita: per questo vieterà loro l'accesso alla maggior parte dei giochi online durante le ore notturne.

Il ministro della Cultura, dello Sport e del Turismo ha comunicato che gli utenti di 19 giochi online (pari al 79% del mercato coreano) al di sotto dei 18 anni non potranno accedere ai loro svaghi per un periodo di sei ore durante la notte, a loro scelta: da mezzanotte alle sei, dalla una alle sette oppure dalle due alle otto.

Il controllo sarà fatto in base alle informazioni fornite con la registrazione; il ministero ha fatto sapere che sta preparando delle contromisure per fermare coloro che, come primo tentativo di aggirare il blocco, useranno i dati dei loro genitori.

Inoltre, chi passerà più di sei ore al giorno ininterrottamente connesso a un gioco online vedrà scendere drasticamente la propria velocità di connessione.

La Corea del Sud recentemente ha registrato diversi casi di dipendenza da videogiochi, a partire dagli adolescenti che restano online per giorni e giorni di seguito fino ai genitori che hanno lasciato morire di fame la figlia perché presi da un videogioco.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'OMS: la dipendenza da videogiochi è un disturbo mentale
Video(giochi)dipendenza: è giusto vietarli per legge?

Commenti all'articolo (2)

Non so a cosa ti riferisci per i distributori automatici di sigarette, (in quanto mi sono tolto quel vizio da oltre venti anni) forse li disattivano visto che sono elettronici, nelle ore notturne per evitare che i minorenni le comprino? Se le fanno comprare di giorno da un amico maggiorenne, e non cambia nulla; ma per quanto riguarda... Leggi tutto
10-6-2010 22:28

mi sembra una c@zz@ta come quella dei distributori automatici di sigarette...
15-4-2010 01:55

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Utilizzi i motori di ricerca soprattutto per approfondire quello che hai...
... letto sui social network
... sentito alla radio
... ricevuto sul cellulare (Sms/Mms)
... letto su giornali o riviste
... visto in Tv
... visto per strada
... passaparola

Mostra i risultati (1062 voti)
Settembre 2020
Ransomware blocca ospedale, muore una paziente
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Tutti gli Arretrati


web metrics