Gmail rinnova l'interfaccia

Per allegare i file ora è sufficiente trascinarli. E diventa più facile mandare inviti ai contatti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-04-2010]

Gmail drag drop allegati inviti calendar

Una nuova, piccola ma preziosa caratteristica ha fatto capolino su Gmail: la possibilità di inserire gli allegati nei messaggi tramite il drag and drop, ossia semplicemente trascinandoli.

Questa possibilità si rivela particolarmente utile quando è necessario spedire più di un allegato: invece di ripetere le operazioni per ogni file, è possibile selezionarli e trascinarli tutti insieme dal Desktop (o dalla directory in cui si trovano) direttamente nella finestra di composizione del messaggio.

In questo modo Gmail si avvicina ancora un po' alle funzionalità dei client di posta stand alone. Per sfruttare questa possibilità, basata su Html5, è però necessario usare Firefox 3.6 o Chrome.


Clicca per ingrandire

Debutta anche la funzione Invito legata al Calendario di Google: nella finestra di composizione di un messaggio appare ora il collegamento Invito che consente - come si può intuire - di invitare il destinatario a uno degli eventi presenti nel calendario.

È anche possibile controllare se il contatto sia libero nel giorno previsto per l'evento, oltre che vedere un'anteprima dell'invito.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 13)

Fichissimo grazie! Devo dire che nel complesso ad oggi chrome è molto avanti rispetto agli altri mentre explorer persino l'8 è quasi agli inizi quindi la vedo dire che html5 venga usato in tutte le sue potenzialità a breve. Leggi tutto
5-5-2010 22:39

Comunque ho trovato il seguente link in cui ci sono delle tabelle comparative che mostrano le varie compatibilità dei browser rispetto css3 e html5.
24-4-2010 15:52

Quoto e poi non è vero che opera è sempre il fanalino di coda è stata prima per molte cose come la navigazione a schede per una volta possiamo anche essere noi in ritardo :D Leggi tutto
20-4-2010 22:24

Nì; però se un produttore software fa un salto di tecnologia poi gli altri gli vanno dietro. Se google ha deciso di passare ad html5 per implementare certe cose e opera non ha ancora fatto il salto, voi utenti del browser abbiate un pazienza dai tanto è questione di poco. Purtroppo non è che google può annunciare secoli prima cosa farà... Leggi tutto
19-4-2010 18:25

Non do la colpa a Google, però noi siamo sempre il fanalino di coda...
19-4-2010 14:42

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi consigli ritieni più importante per una vacanza all'insegna della sicurezza?
Aggiornare il sistema operativo, i programmi installati e le applicazioni, eliminando così eventuali falle di sicurezza già scoperte.
Evitare di usare WLAN pubbliche (in hotel, Internet Café, aeroporto...): solitamente sono protette in maniera inadeguata e i dati possono essere spiati. Meglio utilizzare una connessione mobile UMTS.
Evitare di fare online banking in vacanza e non scaricare o salvare dati personali e sensibili su Pc pubblici.
Creare un indirizzo ad hoc per inviare cartoline elettroniche via email, da disattivare al rientro qualora venisse compromesso.
Impostare una password all'accensione su smartphone e tablet e un PIN per lo sblocco della tastiera.
Fare il backup del notebook o del netbook che si porta in vacanza, crittografando i dati per limitare i danni in caso di furto.

Mostra i risultati (1750 voti)
Ottobre 2020
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Tutti gli Arretrati


web metrics