In prova: Dymo LabelManager 260P

IL TEST DI ZEUS - Un'etichettatrice portatile pratica e robusta, dotata di anteprima e batterie agli ioni di litio per una lunga autonomia.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-06-2010]

LabelManager 260P

La LabelManager 260P è un'etichettatrice portatile, da usare in modalità autonoma, ideata per essere usata come un Pda: la forma è stata infatti studiata per poter digitare i testi con i pollici.

L'etichettatrice è composta da un display a cristalli liquidi posto nella parte alta, sotto il quale trovano posto i tasti funzione e la tastiera contenente le lettere e i numeri.

Una delle particolarità di questo modello è quella di avere i tasti disposti in ordine alfabetico, e non secondo lo standard informatico Qwerty: una decisione che lascia un po' perplessi in un mondo in cui pressoché tutti hanno più familiarità con le tastiere Qwerty e comporrebbero i testi più velocemente con un dispositivo attrezzato in tal modo.

Al di là di questa debolezza, la LabelManager fornisce tutto ciò che server per poter realizzare semplici etichette in pochissimo tempo, e permette anche di formattare il testo applicando diversi effetti.

Ci si può sbizzarrire sia variando le dimensioni (a seconda delle dimensioni del nastro, che può avere un'altezza di 6, 9 o 12 millimetri), il font prescelto (tra i tre disponibili) e scegliere se mostrare la scritta in grassetto, o sottolineata, o ancora ombreggiata o speculare.

Non tutte le variazioni sono visibili direttamente a schermo, che non offre una grande qualità: d'altra parte è stato pensato per la produzione di etichette, e non per lavori di fine tipografia, dunque si può perdonare la mancanza.

Inoltre consuma sicuramente pochissima corrente, permettendo così di avere una lunga durata della batteria, che è del tipo ricaricabile agli ioni di litio (il caricabatterie è ovviamente fornito in dotazione): l'autonomia, con questo prodotto, non dovrebbe rappresentare un problema.

Oltre ai caratteri è possibile inserire anche diversi simboli (che dispongono di pulsanti dedicati per un accesso rapido ai vari sottoinsiemi, quello generico e quello dedicato alle valute) e clipart (ossia disegni che ricordano quelli presenti nel font Wingdings) e apporre un bordo intorno al testo, scegliendo tra alcuni modelli.

Una volta scelto lo stile esso si applica all'intera etichetta: non è possibile mescolare, per esempio, testo in grassetto e testo in corsivo, ma tutto sarà presentato allo stesso modo.

Le etichette possono contenere fino a due righe di testo; per sapere quanto nastro andrà consumato esiste la pratica funzione di anteprima, che permette di sapere prima di stampare quanto sarà lunga l'etichetta finita.

L'articolo continua...

1 - Dymo LabelWriter 450 e LabelManager 260P
2 - Dymo LabelWriter 450
3 - Qualità e semplicità d'uso
4 - Dymo LabelManager 260P
5 - Robustezza e versatilità

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

Non abbiamo piu' la stampante, l'abbiamo potuta provare solo per un po' di tempo e poi l'abbiamo restituita al produttore. Se hai occasione di provare, diccelo tu :-) Leggi tutto
11-2-2011 10:21

{Fabio}
Qualcuno può aiutarmi? Sto cercando di stampare "direttamente" sulla stampante, es. un file di testo dal notepad. Come faccio a regolare posizioni delle scritte, font personalizzati, etc.?
6-12-2010 08:49

HELP ME!!! Sto per acquistare questa stampante. Vorrei chiedere a voi che già la usate, se si possono utilizzare etichette con misure differenti da quelle indicate nel sito dymo come "Tutte le etichette per LabelWriter 450 Turbo". Per l'esattezza quelle che servirebbero a me sono 30mmx40mm (le ho viste qui). Costano di meno e... Leggi tutto
15-11-2010 15:48

io la ho in ufficio e.. Leggi tutto
11-6-2010 10:55

{Ric}
Nell'azienda in cui lavoro abbiamo 3 LabelWriter 400 / 400 turbo che sono il modello precedente a questo. Utilizzano carta termica (quindi niente nastri o cartucce). Le usiamo tramite un mio programma in VB.Net per stampare delle etichette per dei sacchetti di minuteria metallica che vendiamo e finora (le usiamo da più di 2... Leggi tutto
7-6-2010 08:28

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Con quale di queste dieci affermazioni concordi di più?
I soldi non sono tutto nella Vita. Adesso cerca di farlo capire anche all'ufficiale giudiziario.
Non bisogna calpestare i Sentimenti altrui. Gli unici autorizzati a farlo portano gli anfiibi.
Ama il prossimo tuo. No, non questo, il prossimo!
La Salute è la cosa più importante. C'è soddisfazione a suicidare un organismo funzionante al 100%?
E' l'Amore che muove il Mondo. Chi ha premuto il bottone della pausa?
Una persona Produttiva si alza all'alba. Proprio mentre sta chiudendo la Borsa di Tokio.
La Famiglia è uno dei valori fondamentali. Me lo dicono sempre le mie due mamme e i miei tre papà!
Il Lavoro ci rende liberi. Questo è giusto, infatti sappiamo da dove viene la frase, vero?
Il merito viene sempre premiato. Specie se i tuoi talenti li esprimi nel sesso con qualcuno ricco.
Non dovrei perdere tempo a leggere fesserie del genere. Hai ragione, ma l'hai capito troppo tardi!

Mostra i risultati (2482 voti)
Luglio 2020
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
Tutti gli Arretrati


web metrics