Social network e business, l'Italia è in ritardo

Due aziende su cinque a livello globale acquisiscono nuovi clienti attraverso i social network, ma gli italiani sembrano esitare.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-07-2010]

A livello globale il social networking è diventato ormai uno strumento quotidiano a disposizione delle aziende. A rivelarlo è una nuova indagine su scala globale.

Questo non sembra valere per l'Italia però: il 40% delle imprese di tutto il mondo, infatti, ha utilizzato con successo i social network per accaparrarsi nuove attività, mentre la percentuale nel nostro paese non supera il 38% (che comunque è una buona media).

Testimone della fiducia che le imprese ripongono al momento nei social network, è la scoperta che ben oltre un quarto delle imprese a livello mondiale (27%) ha stanziato una quota del proprio budget di marketing per le attività connesse al social networking.

Fino a oggi le analisi disponibili in merito all'utilizzo effettivo del social networking da parte delle imprese erano poche e di conseguenza non si sapeva molto sui concreti sviluppi delle opportunità commerciali attraverso questo canale.

Per comprendere quindi se le aziende, a livello globale, ritengono che il social networking sia pronto ad occupare un posto di diritto tra i molteplici strumenti di marketing, Regus (che ha commissionato questa indagine) ha domandato ai dirigenti delle aziende non solo se avessero acquisito nuovi clienti utilizzando il social networking, ma anche se ritenessero tale canale sufficientemente efficace da meritarsi una quota del loro budget di marketing.

A livello mondiale, i social network sono ancora utilizzati per le loro funzionalità originarie. L'utilizzo maggiormente diffuso dei social network consiste nel mantenere i rapporti con i contatti commerciali: il 58% degli intervistati a livello mondiale dichiara infatti di utilizzare i network in tal senso.

Altrettanto popolare è l'entrare a far parte di gruppi di interesse specifici (54%). Sebbene numerosi scettici (34%) ritengano che il social networking non diventerà mai un metodo significativo per mettersi in contatto con clienti e potenziali clienti, il 51% delle aziende organizza, contatta o gestisce i gruppi di clienti mediante i social network e il 54% delle aziende utilizza i social network per reperire utili informazioni commerciali.

Il dato sorprendente, tuttavia, è che soltanto il 22% degli intervistati ha trovato una nuova occupazione attraverso il social networking e ciò nonostante le funzionalità specifiche di ricerca di posti di lavoro di alcuni network come ad esempio LinkedIn.

In Italia, in particolare, soltanto il 22% delle aziende ha stanziato una percentuale del budget di marketing per le attività connesse al social networking - rispetto al 27% della media mondiale.

Sebbene il 59% degli intervistati abbia utilizzato il social networking per mantenere i rapporti con i propri contatti e il 56% utilizzi tali piattaforme per entrare a far parte di gruppi di interesse specifici (54% a livello mondiale), solo l'11% degli intervistati ha utilizzato il social networking a scopo di socializzazione personale (66% a livello mondiale).

Il 51% ha dichiarato poi che la principale utilità dei social network è la possibilità di gestire e mettersi in contatto con gruppi di clienti dato esattamente in media. Il 38% degli intervistati ha dichiarato anche di essere affascinato dalle animazioni audio/video presenti sul profilo di una società, rispetto al 44% della media globale.

L'indagine ha inoltre analizzato le differenze a livello di dimensioni aziendali scoprendo che, nel complesso, le società di piccole dimensioni mostrano una maggiore propensione (seppur lieve) rispetto alla media a utilizzare il social networking.

In Italia il 43% delle piccole imprese rispetto al 27% delle grandi imprese ha trovato nuovi clienti mediante i social network sebbene la stessa percentuale di piccole e grandi imprese (23%) decida di destinare attivamente il budget di marketing a tale attività. Un numero superiore alla media di piccole imprese (58%) ritiene che il principale utilizzo dei social network consista nel gestire, mettersi in contatto e organizzare i gruppi di clienti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Per una volta sono contento di un primato italiano!
14-7-2010 10:31

la qualità? Leggi tutto
12-7-2010 00:51

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il primo dispositivo che utilizzi, la mattina?
Il cellulare
La Tv
La radio
Il computer
Il rasoio
La macchinetta del caffè
L'asciugacapelli

Mostra i risultati (3518 voti)
Ottobre 2019
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
Tutti gli Arretrati


web metrics