Licenziato perché non condivide l'Apple-pensiero

Un dipendente dello Store di Torino aveva espresso riserve sulle strategie di vendita.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-10-2010]

Licenziato Apple Store Grugliasco Marco Masi

Marco Savi, 42 anni, fino a ieri era dipendente dell'Apple Store presso il centro commerciale Le Gru di Grugliasco, nell'hinterland torinese, uno degli store presi d'assalto recentemente da folle di clienti desiderosi di iPhone e iPad.

Oggi è stato licenziato: il dipendente ritiene che il grave provvedimento sia stato causato dalle riserve sulle strategie di vendita Apple da lui espresse in sede di corso di formazione, strategie contenute nell'opuscolo sul "Credo di Apple" consegnato a tutti i dipendenti.

Da segnalare che Savi, mentre era dipendente dell'Apple Store, ha sostenuto il faticoso assalto dei clienti degli ultimi mesi e non è mai stato richiamato.

Per ora Apple non ha commentato ufficialmente le dichiarazioni dell'ex dipendente.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Licenziato per aver detto la verità

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 28)

Date le premesse non ne dubito. Sarebbe bello che gli anonimi portassero a galla le loro rimostranze. Magari, se si venissero a sapere le porcate spicciole che si subiscono quotidianamente al lavoro, si potrebbe ottenere più rispetto. Voglio dire, se il capetto XY fa il gradasso con il pesce più piccolo della catena alimentare e lo... Leggi tutto
4-12-2010 13:44

{utente anonimo}
Il nostro è stato licenziato, ma altri anonimi non sembrano troppo contenti di lavorare in un Apple Store.
29-11-2010 18:19

{karlitos}
vuole tutti lobotomizzati apple e peggio di ms non solo i fanatici... vuole pure i dipendenti lobotomizzati
3-11-2010 17:46

VEro, ci sono gli stages non retribuiti, e le settimane di formazione no retribuita con finalità assuntiva, cui non seguono le assunzioni. E abbiamo cominciato a trovarlo normale. Anni fa, un'aziendina pirata reclutava con annunci che più o meno dicevano: guadagna da casa. In pratica, mandavano (per posta, erano tempi giourassici) il... Leggi tutto
24-10-2010 09:38

Magari, non sempre. Leggi tutto
22-10-2010 09:07

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Confessa. Hai mai acquistato un farmaco online?
Assolutamente no, è un reato.
Fossi matto! E' un rischio per la salute.
Non si dovrebbe... ma lo ammetto, qualche volta è successo.
Lo faccio abitualmente anche se è contro la legge o pericoloso.

Mostra i risultati (3509 voti)
Ottobre 2019
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Tutti gli Arretrati


web metrics