Wikileaks, violato il segreto bancario di Assange

Il Partito dei Pirati svizzero denuncia PostFinance: avrebbe violato il segreto sul conto di Julian Assange.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-12-2010]

Assange violazione segreto bancario pirati svizzer

La Svizzera e la sua economia si reggono sul segreto bancario che però, nel caso di Wikileaks, sarebbe stato violato.

È questa la tesi in base alla quale il Partito dei pirati svizzero ha sporto denuncia contro PostFinance, la banca delle Poste Svizzere: avrebbe rivelato che Assange, fondatore di Wikileaks, era titolare di un conto bancario presso di loro, violando così il segreto.

PostFinance ha replicato che il segreto bancario non riguarda l'esistenza o meno di un conto e del suo titolare ma solo i movimenti di denaro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

Ma Assange non Ŕ colui che facilita la pubbliciazione di documenti riservati?
24-12-2010 15:03

Infatti avevo scritto che pu˛ sembrare retorico chiederselo :P :D per˛ effettivamente i c/c svizzeri sia normali che cifrati sono tutto un altro mondo ci sta che le poste svizzere abbiano trovato una scappatoia o abbiano osato esporsi per far favore a qualcuno di molto grosso :roll: ormai la caccia all'assage sembra il nuovo sport... Leggi tutto
21-12-2010 23:57

secondo te assange gli ha chiesto quello normale? :P Leggi tutto
21-12-2010 20:58

Bisognerebbe sapere (anche se Ŕ retorico forse chiederselo ma non si sa mai) se il c/c di assange era un c/c "comune" o aveva chiesto il servizio cifrato oppure no.. Una banca svizzera su un c/c cifrato se non ha l'autorizzazione non ti rivela l'intestatario del conto (non possono saperlo nemmeno gli impiegati della filiale,... Leggi tutto
20-12-2010 20:45

C'Ŕ stata una regina di Svezia, accreditata alla corte papale nonostante un'incerta identitÓ sessuale e una discendenza pazzoide in famiglia, che sparava a mosche e zanzare con un cannoncino caricato a polvere e palle (quelle vere). Sarebbe giÓ generoso dire che forse anche lei tanto giusta di testa non doveva esserlo. Tuttavia l'errore... Leggi tutto
20-12-2010 16:54

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai mai inviato Sms o messaggi o email a un tuo familiare mentre entrambi eravate a casa?
No, mai.
E' successo una o due volte.
Ogni tanto capita ma non Ŕ mia abitudine.
Lo faccio regolarmente.

Mostra i risultati (1746 voti)
Dicembre 2021
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 dicembre


web metrics