Autista di autobus licenziato, aveva investito un pupazzo di neve

Alcuni studenti avevano messo il pupazzo in mezzo alla strada.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-01-2011]

Autobus investe pupazzo di neve autista licenziato

Un autista di pullman ha perso il lavoro - non è chiaro se sia stato licenziato e se si sia dimesso - dopo aver investito un pupazzo di neve.

Un video, pubblicato su YouTube e risalente all'inizio di dicembre (subito dopo una tempesta di neve verificatasi in zona), mostra il pupazzo nel mezzo della strada all'interno del campus dell'Università dell'Illinois: è certamente stato piazzato lì dagli stessi che hanno eseguito le riprese, con ogni probabilità studenti.

Prima arriva un'auto, che rallenta e aggira il pupazzo. Poi, dalla direzione opposta, arriva l'autobus che sterza appositamente per investire l'ostacolo, entrando nella corsia opposta.

Dopo l'apparizione del video online l'autista, la cui identità non è stata resa nota, ha lasciato il lavoro ma il responsabile dei trasporti locali non ha voluto commentare la vicenda.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 14)

Semplice: per fare quella manovra ha dovuto sterzare a velocitÓ abbastanza sostenuta.. in condizioni di strada sdrucciolevole (presenza di neve) poteva perdere il controllo del mezzo e sbattere da qualche parte. Anche se l'autobus fosse stato vuoto, l'incidente avrebbe comunque danneggiato il mezzo. Almeno qui da noi esiste (o esisteva)... Leggi tutto
18-1-2011 10:56

{Marco}
Non vedo quale incidente avrebbe potuto provocare l'autista, dato che la strada era sgombra in ogni suo lato...
18-1-2011 09:40

...e noi che in Italia ci lamentiamo di Marchionne! :( Leggi tutto
18-1-2011 02:47

Vero quello che dici. Ma, la differenze quantitative/qualitative del reato non rende il reato pi¨ accettabile di un altro. :wink: Ciao Leggi tutto
17-1-2011 20:12

Mi sa che "ci pigli in pieno"! :lol: :lol: :lol: Ciao Leggi tutto
17-1-2011 20:10

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo una ricerca dell'Australian Relationship Queensland, tra tecnologia e solitudine esisterebbe un collegamento. Secondo te:
╚ la solitudine che spinge le persone a usare "pi¨ tecnologia".
╚ l'utilizzo massiccio di tecnologia che porta le persone a isolarsi e, conseguentemente, a provare solitudine.
Le due cose non sono affatto correlate.

Mostra i risultati (1365 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics