Server INPS in tilt per i certificati medici

Il server non regge l'ondata di certificati e i medici di famiglia minacciano lo sciopero.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-02-2011]

Foto via <A HREF=http://it.fotolia.com/partner/20

I medici di famiglia avevano chiesto al ministro Brunetta di rinviare l'entrata in vigore dell'obbligo loro imposto di trasmettere online i certificati medici, sospettando che il sistema informatico non avrebbe retto.

Qualora ciò non fosse stato possibile, i medici speravano per lo meno che il Ministro intervenisse affinché fossero rimandate le sanzioni, che prevedono il licenziamento del medico dopo due mancate comunicazioni.

Il ministro aveva risposto che le sanzioni ci sarebbero state solo in caso di negligenza.

Questa mattina il disastro annunciato si è verificato: il server dell'INPS è andato in tilt mentre al call center, alternativo alla trasmissione online, si sono registrate attese di 20 minuti.

Per questo motivo il sindacato dei medici di famiglia ha scritto ai prefetti e ora minaccia uno sciopero se la situazione non dovesse cambiare.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 20)

Mi sembra che molti permettono di compilare i moduli per posta, basta scaricare il modulo. Comunque molti Point ti compilano i moduli loro! Anzi mi giunta voce che alcuni Point compilino con i dati falsi se vuoi! :shock: :lol: :lol: Ciao Leggi tutto
6-2-2011 20:50

Siamo in Italia.. Era prevedibile ci che successo. Poi c' un'altro problema.. Le connessioni ad internet, che non ci sono dappertutto, e quando ci sono funzionano come vogliono loro... :roll: Perch poi obbligare a compilare i moduli on line? Come alternativa, oltre al telefono che sicuramente sempre intasato, perch non... Leggi tutto
5-2-2011 23:57

Il dopo un sordido trucco della finta vendita CHE non vietata in Italia MA moralmente criminale per me. Esistono migliaia di ditte tramite Telecom che lavorano per Sogei mentre la Sogei ora il prestanome Telecom-IT. Il guaio che NON ci sono pi dirigenti informatici, dunque gli informatici sono obbligati al lavoro stile... Leggi tutto
5-2-2011 19:17

quello che tutti hanno sottovalutato il centro nevralgico dei programmi che sostengono l'Italia, si va dall'agenzia delle entrate, al Catasto, all'inps etc etc, gestito da una societ privata/pubblica non l'ho capito bene, comunque chiamasi SOGESI orbene questa societ che come un idrovora divoratrice di tanti finanziamenti e... Leggi tutto
4-2-2011 17:12

Devo contraddirti che QUESTO sistema (che non deve confondersi con altri che sono ottimi) una petecchia!!! Non perch non lo fatto io. Ma come si vede fatto malissimo, inoltre il sistema DEVE difendersi efficacemente (altri lo sono) dal DDOS. Ciao Leggi tutto
3-2-2011 19:33

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cos' pi rivoluzionario, tra questi... qualcosa-book?
Chromebook
Ebook
Facebook
Macbook
Netbook
Notebook
Playbook
Ultrabook

Mostra i risultati (2234 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics