Cuntrastamu

Il sito di un gruppo di giovani siciliani che non crede che la lotta alla mafia possa ridursi solo alla celebrazione del decimo anniversario della tragica morte di Borsellino e Falcone.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 31-07-2002]

Non è facile tradurre tutto il travaglio, il dolore e la fatica, non di un breve momento, che contiene il termine siciliano cuntrastamu: sarebbe riduttiva la sua traduzione letterale in "contrastiamo", "lottiamo contro".

Per la sua efficacia un gruppo di giovani siciliani lo ha scelto per un sito: Cuntrastamu, che esprime tutta la loro voglia di non rassegnarsi solo a stanche e inconcludenti celebrazioni dei martiri della lotta alla mafia.

L'emergenza mafia è ancora attuale: per il racket dell'usura che non si riesce a stroncare, per la lentezza della giustizia, per la crisi dell'acqua dietro cui si nascondono forti interessi, per i rischi legati ai grandi lavori per l'imminente costruzione del Ponte sullo stretto, per le complicità politiche mai definitivamente recise.

Per questo è nato il sito Cuntrastamu, ben fatto e fortemente interattivo: le "Storie di Mafia", la sezione per cercare di ricordare che la mafia è una piaga sociale, gli "Eventi in foto" con il contributo di documenti fotografici inviati dai lettori.

Infine i Forum come "Dov'è la Mafia?", "Per una Società Civile", "Argomento Libero" e la Sezione aperta agli articoli e agli scritti dei lettori. Perchè la lotta alla mafia non è solo un fatto di ordine pubblico ma ha bisogno della mobilitazione delle coscienze dei siciliani e degli italiani e quindi anche del Web.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'app che permette di noleggiare un'autovettura direttamente dallo smartphone è molto contestata dai tassisti.
Non è necessario introdurre nuove regole per l'app. I tassisti hanno torto, perché il mondo si evolve ma loro ragionano come se Internet non esistesse, difendendo ciecamente la loro casta (che ha goduto di fin troppi privilegi negli ultimi anni).
I tassisti dovranno adeguarsi e mandare giù il boccone amaro, anche se un minimo di regolamentazione per l'app è necessaria.
L'app non va vietata del tutto, ma va limitata in modo pesante così da poter salvaguardare le esigenze dei tassisti.
L'app va completamente vietata: i tassisti hanno ragione a protestare, perché Uber minaccia il loro lavoro e viola leggi e regolamenti.
Non saprei.

Mostra i risultati (2040 voti)
Aprile 2021
Se l'FBI, zitta zitta, si mette a patchare i server altrui
Colpevoli di ransomware
Tutti gli home banking sono a rischio, se usi Facebook
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Hacker contro Richard Stallman, la macchina del fango
Robot assassini crescono
Tracker nelle app: cosa sta succedendo in Rete?
Recupero IVA: oltre il 50% non viene rivendicata
Quiz: sei in una zona senza copertura cellulare
Bitcoin, un dilemma etico
Hackerate 150mila videocamere di sorveglianza, tra cui quelle di Tesla
Personal killer robot
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 19 aprile


web metrics