Cracca Al Tesoro torna a Milano

La terza edizione dell'hacking game cittadino torna nel capoluogo lombardo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-03-2011]

Cracca Al Tesoro 2011 Milano 12 marzo

Il prossimo 12 marzo Milano dedicherà una giornata alla formazione, all'informazione e al divertimento, diventando per un giorno capitale della sicurezza informatica.

Si terrà infatti la terza edizione di Cracca al Tesoro (CAT), che per il secondo anno consecutivo avrà come scenario il centro del capoluogo lombardo.

La giornata si aprirà con una serie di incontri che verteranno su vari temi, dalla sicurezza dei sistemi informativi aziendali e domestici agli errori più comuni di configurazione delle reti wireless, fino all'esame delle normative e alla possibilità di mettere al confronto le proprie esperienze.

Tra i relatori ci saranno Jon Oberton (responsabile antifrodi di PayPal), Raoul Chiesa (membro del Comitato Direttivo del CLUSIT), Alessio L.R. Pennasilico (del Comitato Tecnico Scientifico AIPSI e CLUSIT), l'avvocato Pierluigi Perri, Matteo G.P. Flora (CEO di The Fool) e Paolo Giardini (del Comitato Direttivo dell'OPSI).

Hacker, esperti informatici italiani e internazionali e curiosi, si raduneranno per sfidarsi in uno dei contest più impegnativi del mondo hacking e per discutere delle nuove frontiere della protezione dei dati personali e della privacy in rete.

Il pomeriggio sarà infatti dedicato all'hacking game che da ormai tre anni raccoglie appassionati da tutta Italia.

I partecipanti, divisi in squadre - e armati di un dispositivo portatile, una connessione wireless, tenacia, pazienza, competenza e intelligenza - dovranno violare le barriere di sicurezza che il team tecnico ha creato attorno ad una serie di access point strategicamente disposti.

Sarà un percorso a ostacoli di sempre maggior complessità, con qualche nota scherzosa per accumulare punti extra, che permetterà agli ethical hacker di giungere, alla fine del percorso, al Tesoro.

Lo scopo del gioco è mettere in luce come una non corretta configurazione della propria rete possa inevitabilmente condurre a facili intrusioni da parte di qualsiasi appassionato di sicurezza informatica.

La partecipazione è gratuita; per iscriversi e per avere tutte le informazioni è sufficiente visitare il sito dedicato.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)


sempre interessato a imparare qualcosa sull'argomento e fingere di essere esperto.
1-3-2011 15:18

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Confessa. Hai mai acquistato un farmaco online?
Assolutamente no, è un reato.
Fossi matto! E' un rischio per la salute.
Non si dovrebbe... ma lo ammetto, qualche volta è successo.
Lo faccio abitualmente anche se è contro la legge o pericoloso.

Mostra i risultati (3575 voti)
Agosto 2020
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics