Julian Assange™ diventa un marchio registrato

Il fondatore di Wikileaks protegge il proprio nome dall'uso giornalisti, in pubblico e nei servizi d'intrattenimento.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-03-2011]

Julian Assange trademark marchio registrato

Tra tutte le mosse possibili che Julian Assange avrebbe potuto fare questa è forse la meno attesa: mentre aspetta di conoscere il proprio destino - scoprendo se verrà estradato in Svezia - ha deciso di registrare il proprio nome come marchio.

Il fondatore di Wikileaks ha messo al lavoro i propri legali - già abbastanza impegnati - e due settimane fa ha sottoposto la richiesta all'Ufficio per la Proprietà Intellettuale del Regno Unito.

Se nessuno si opporrà, dal prossimo 4 maggio Julian Assange sarà un marchio registrato e tale qualifica varrà quando usato in discorsi pubblici, articoli giornalistici, servizi educativi e d'intrattenimento.

A pensarci bene, la decisione non è poi così strana: Assange, in fondo, già fa uso della propria immagine al fine di raccogliere denaro per Wikileaks tramite vari prodotti di merchandising.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

naturalmente io parlo per me, visto che sono stato citato, con buona pace del Criptico... intendo dire che la bolla Wikileaks è stata gonfiata all'inverosimile dai media di tutto il Mondo, anche se conteneva delle emerite trxxxxe, e che perciò ora Mr. Assange se la tira un po' troppo! Leggi tutto
4-3-2011 01:47

Francamente non ho capito nemmeno io, forse se volessi essere un pò meno criptico...
3-3-2011 19:19

Se il pitone intende dire "Io l'avevo detto!" vabbe'! ... l'aveva detto e allora? a noi cosa ci cambia? :old: Leggi tutto
3-3-2011 14:47

credetemi, non è solo colpa sua! Leggi tutto
3-3-2011 01:51

Si chiama delirio... Leggi tutto
2-3-2011 21:45

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste famose "leggi" condividi maggiormente?
Un oggetto cadrà sempre in modo da produrre il maggiore danno possibile.
Qualsiasi cosa vada male, avrà probabilmente l'aria di andare benissimo.
Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.
L'altra coda va sempre più veloce.
A qualunque cosa si stia lavorando, non appena si mette via uno strumento, certi di aver finito di usarlo, immediatamente se ne avrà bisogno.
Si troverà sempre una qualsiasi cosa nell'ultimo posto in cui la si cerca.
Le probabilità che un giovane maschio incontri una giovane femmina attraente e disponibile aumentano in proporzione geometrica quando è in compagnia della fidanzata, della moglie o di un amico più ricco.
Prima o poi la peggiore combinazione possibile di circostanze è destinata a prodursi.
La necessità procura strani compagni di letto.
Per quanto uno cerchi e si informi prima di comprare un qualsiasi articolo, lo troverà a minor prezzo da un'altra parte non appena l'avrà acquistato.

Mostra i risultati (2741 voti)
Agosto 2022
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 17 agosto


web metrics