Hacker conquistano la root di WordPress

Criminali informatici hanno violato i server, sottraendo dati sensibili e il codice sorgente.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-04-2011]

Wordpress hacker server password codice sorgente

A poco più di un mese da una serie di attacchi DDoS, la piattaforma Wordpress è stata nuovamente presa di mira da malintenzionati.

Questa volta, però, i criminali informatici non si sono limitati a rendere indisponibile il sito ma sono riusciti a penetrare in diversi server.

Quel che è peggio, sono riusciti a sottrarre informazioni sensibili e il codice sorgente.

Di per sé, dato che il software Wordpress è open source, il furto del codice sorgente sarebbe irrilevante. Tuttavia, insieme a quanto è di dominio pubblico sono stati sottratti dati appartenenti ad Automattic e ai partner, il che pone potenziali rischi per la sicurezza.

Dato che anche le password potrebbero essere state compromesse, la prima cosa fa fare per gli utenti di Wordpress è cambiare le proprie credenziali di accesso, anche nei siti in cui eventualmente la stessa password è stata riciclata.

La situazione è ora stata riportata alla normalità ma le indagini su quanto successo continuano.

Matt Mullenweg, presidente di Automattic, assicura che l'azienda sta compiendo i passi necessari per migliorare ulteriormente la sicurezza.

Hacker o cracker? Discutine sul forum

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Florida, impianto di depurazione delle acque “hackerato”
Il malware che ha infettato centomila siti con Wordpress

Commenti all'articolo (3)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il motivo principale che ti può far desistere (oppure no) dal compiere un acquisto online?
La scarsa accessibilità del sito di ecommerce.
I tempi di consegna non certi.
La scomodità di dover rimanere a casa o di dover concordare la consegna con il corriere.
La possibilità che il pacco vada perso, se la spedizione non è tracciata.
La poca fiducia riposta nel negozio online.
Il prezzo maggiore del prodotto.
Le spese di spedizione elevate.
Il sovrapprezzo applicato per la spedizione contrassegno.
La scomodità di dover rispedire il pacco qualora la merce ricevuta sia danneggiata o difettosa.
La maggior difficoltà a far valere le condizioni di garanzia.
L'impossibilità di trattare sul prezzo o di chiedere uno sconto.
La poca fiducia riposta nei sistemi di pagamento online disponibili.

Mostra i risultati (2303 voti)
Marzo 2021
Hard disk a confronto con SSD nei data center
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 4 marzo


web metrics