Da HP il primo notebook con slot CFast

Il velocissimo successore di CompactFlash al debutto sul portatile EliteBook 8560w.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-04-2011]

HP EliteBook 8560w slot CFast CompactFlash

Senza troppa pubblicità, HP ha recentemente presentato il notebook EliteBook 8560w.

Si tratta di un portatile con schermo da 15,6 pollici e basato sul design Forge, che lo dota di un case in alluminio e un display contornato da una cornice in lega di titanio: tutti particolari studiati per fornire la massima resistenza.

Le varie configurazioni possibile comprendono i processori Intel Core i5 e i7 quad core, RAM fino a 32 Gbyte, hard disk tradizionale fino a 750 Gbyte o SSD fino a 256 Gbyte e chip video AMD FirePro o nVidia Quadro.

Uno dei particolari più interessanti che tuttavia non è segnalato nel comunicato di presentazione è la presenza di uno slot per schede di memoria CFast (vedi foto qui sopra), il formato destinato a succedere a CompactFlash, rispetto al quale è molto più veloce.

La presenza dello slot CFast è stata rivelata dalle fotografie del notebook, che lo mostrano in bella evidenza proprio al di sotto della tastiera; al momento CFast non è ancora stato adottato largamente dai produttori di dispositivi quali fotocamere e videocamere ma, considerate le elevate prestazioni - si parla di velocità di trasferimento fino a 375 Mbyte/s - è probabile che presto il mercato cambierà.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

+iva
19-4-2011 23:07

accidenti che signor notebook, anche di estetica, per quanto riguarda i prezzi dell'intera serie (che non sono riportati nell'articolo) sembra siano 1.299 dollari per il 8460w, 1.349 dollari per il 8560w e 1.899 per il 8769w. Nella speranza che non ci sia cambio 1:1 si tratta di 1000 euro per il portatile dell'articolo, niente male!
19-4-2011 10:57

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quasi la metà delle famiglie italiane (nel 2012 erano il 45,5% secondo Confindustria Digitale) non possiede ancora un collegamento a Internet. Qual è secondo te il principale motivo?
La connessione a banda larga non è disponibile.
Motivi di privacy e sicurezza.
Mancanza di skill e capacità d'uso.
Alto costo del collegamento.
Alto costo degli strumenti.
Internet non è utile.
Accedono a Internet da altro luogo.

Mostra i risultati (3559 voti)
Dicembre 2020
La storia segreta di un gioiello scientifico
Microsoft brevetta la tecnologia per eliminare le riunioni inutili
Novembre 2020
Seria falla in Windows 7, la patch c'è ma non è ufficiale
Clienti Amazon: i corrieri rubano le nostre PlayStation
Edge, una marea di estensioni pericolose ruba i dati degli utenti
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Tutti gli Arretrati


web metrics