Quei rottami spaziali che minacciano la ISS

Un detrito arriva a 240 metri dalla Stazione Spaziale. Gli astronauti si riparano nelle capsule Soyuz.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-06-2011]

ISS detriti spaziali minaccia capsule Soyuz

Che la gran quantità di rottami spaziali in orbita intorno al nostro pianeta abbia ormai raggiunto dimensioni preoccupanti non è un mistero, ed è possibile rendersene conto anche semplicemente usando Google Earth.

I pericoli derivanti dalla presenza di questi detriti sono particolarmente seri per quegli astronauti che in orbita ci lavorano, all'interno della Stazione Spaziale Internazionale, e che devono essere pronti a evitarli qualora si avvicinino troppo.

Ieri uno di questi "incontri ravvicinati" tra un detrito spaziale e la ISS si è verificato: il rottame è passato a soli 240 metri dalla stazione e si è mostrato con un preavviso così breve che non è stato possibile mettere in atto le manovre evasive previste per questi casi, già utilizzate in passato.

Così per una buona mezz'ora gli astronauti della ISS si sono dovuti rifugiare nelle capsule Soyuz agganciate alla stazione, pronti - nel caso di un impatto in grado di danneggiare la ISS - a un rientro di emergenza sulla Terra.

La Stazione Spaziale Internazionale è attrezzata per resistere agli impatti con oggetti che abbiano un diametro di un centimetro al massimo; se le misure sono superiori la sicurezza degli astronauti prevede che essi si mettano al sicuro nelle capsule, pronti a rientrare.

In ogni caso anche questa volta non ci sono stati pericoli: il detrito ha seguito la propria traiettoria senza minacciare la ISS, e gli astronauti hanno potuto tornare al lavoro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Una rete di satelliti per eliminare i rifiuti spaziali

Commenti all'articolo (1)

Ma un bel cannone laser se lo potevano portare ? :lol: Ciao
30-6-2011 01:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Recenti scoperte genetiche affermano che l'invecchiamento è controllabile e quindi potremo vivere tutti più a lungo. Cosa ne pensi?
E' una grande scoperta, sono contento di vivere più a lungo.
L'importante è poter vivere bene e in salute.
Trovo che la genetica si stia spingendo oltre i limiti umani.
Significa che dovremo tutti lavorare più a lungo e andare in pensione più tardi.
Questo contribuirà al sovraffollamento del pianeta.

Mostra i risultati (5550 voti)
Febbraio 2020
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Tutti gli Arretrati


web metrics