Sciopero della fame all'Agcom

Tre dipendenti dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni sono da alcuni giorni in sciopero della fame.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-07-2011]

Nel giorno in cui tutta la Rete attende con timore la delibera dell'Agcom che potrebbe mettere il bavaglio all'intera Internet, vale la pena di segnalare anche un'altra notizia che riguarda l'Authority per le comunicazioni.

Il sindacato interno dei dipendenti Agcom accusa il presidente Corrado Calabrò di voler assumere nuovi dirigenti dall'esterno, magari su pressione politica, aumentando i già alti costi di gestione dell'Authority stessa, anzichè ricorrere alle risorse interne, spesso sottoutilizzate e sprecate.

Il fatto era stato portato all'attenzione del pubblico un paio di mesi fa da Milena Gabanelli nella trasmissione Report.

Angela Sabella, Roberto Pompili e Nando Crisafi sono i delegati sindacali che stanno attuando lo sciopero della fame dal 20 giugno contro la politica del personale dell'Agcom, all'interno degli stessi locali dell'authority a Roma.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Anche se in questo caso , si parla di sciopero della fame, colgo l'occasione per esprimere il mio (e spero altrui) dissenso , nei confronti di coloro che intendono imbavagliare Internet, col pretesto del ''diritto d'autore''. Abbiamo già la SIAE, (settore Musica in particolare) per i diritti d'autore. C'era bisogno di questa altra... Leggi tutto
6-7-2011 14:58

{contro corrente}
la corruzione e le raccomandazioni nelle amministrazioni pubbliche devono assolutamente diventare un reato, altrimenti le inefficienze ci saranno sempre e questo si traduce in uno spreco di soldi pubblici... ovvero dei nostri soldi... ci lamentiamo dell'evasione fiscale che ci costringe a tirare fuori troppi soldi non dovuti, ma... Leggi tutto
6-7-2011 14:34

Attention please!! "Esterno" NON "estero" :wink: Una volta constatato per l'ennesima volta che è frequente leggere con disattenzione ... concordo anch'io che la posizione di pubblico dipendente è difficilmente sostenibile quando si parla di efficienza. In ogni caso mi pare che la possibilità nella PA di assumere... Leggi tutto
6-7-2011 12:37

Per quanto riguarda i diritti dei lavori dipendenti, bisognerebbe considerare che loro sono dei dipendenti e non l'azienda. Felicitarsi che assumano dall'estero mi sembra autolesionista: non ci bastano i lobbysti nostri, dobbiamo assumerli dall'estero (così possono fare gli interessi di più aziende - e perdipiù estere -) ? ed essere... Leggi tutto
6-7-2011 12:07

Penso che chi lavori per questa gente non debba aver alcun diritto... Per me possono scioperare fino a crepare. Lavorano per un'organizzazione mafiosa quindi devono sparire. Ora piangono perchè vogliono risparmiare chiamando gente dall'esterno? Poverini, non si sono resi conto che loro sono un esubero in quanto agcom in realtà non... Leggi tutto
6-7-2011 11:45

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Science ha pubblicato una classifica di 10 grandi scoperte avvenute nel 2011. Quale ritieni che sia la più significativa?
Nuovi metodi per la lotta all'AIDS. I trattamenti somministrati alle persone infette da HIV riducono il tasso di trasmissione: si potranno elaborare nuove strategie.
L'origine delle meteoriti. La missione giapponese Hayabusa ha scoperto che le meteoriti che più comunemente cadono sulla Terra provengono da un unico gruppo di asteroidi.
Luce sull'origine dell'uomo. Molte persone hanno ancora tracce di DNA arcaico, frutto di incroci avvenuti nella preistoria.
I meccanismi della fotosintesi. Scienziati giapponesi hanno scoperto la proteina usata dalle piante per separare acqua e ossigeno. Potrebbe aprire la strada per produrre energia pulita.
Gas primordiale. Sono state scoperte delle nubi di gas primordiale, rimaste nelle condizioni in cui si trovavano poco dopo il Big Bang.
Microbioma. I microbi che abitano nel nostro corpo non sono casuali ma appartengono a tre enterotipi, uno dei quali dominante. Conoscerli può aiutare a elaborare strategie personalizzate contro le malattie.
Vaccino contro la malaria. La sperimentazione ha fornito i primi risultati promettenti dopo anni infruttuosi.
Esopianeti. Le scoperte di Kepler hanno scovato dei "fratelli" della Terra che li costringeranno a rivedere le teorie sulla formazione dei pianeti.
Zeoliti sempre più efficienti ed economiche. Le zeoliti sintetiche sono minerali usati come "setacci molecolari" per ottenere la benzina dal petrolio, per purificare l'acqua o l'aria.
Prevenire l'invecchiamento. Eliminare le celle più vecchie, non più in grado di dividersi, si è rivelato un buon metodo per mantenerci sani più a lungo.

Mostra i risultati (5245 voti)
Settembre 2022
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 25 settembre


web metrics