Dalla Cina arriva il simil-iPhone economico

Si chiama MI-ONE e riproduce in tutto lo smartphone di Apple, ma costa decisamente meno.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 31-08-2011]

Xiaomi MI-ONE iPhone cinese 200 euro Android 2.3

È praticamente la copia conforme dell'iPhone, nonostante sia un po' più grande (misura 125x63x11,9 mm) e un po' più pesante (150 grammi).

Arriva dalla Cina, si chiama MI-ONE (o anche MIUI Phone) ed è prodotto da Xiaomi Technology per riprodurre il funzionamento dello smartphone di Apple nella maniera più fedele possibile ma dando vita a un prodotto decisamente più economico.

Per raggiungere l'ambizioso obiettivo è stato dotato di un processore Snapdragon S3 dual core a 1,5 GHz con 1 Gbyte di RAM, 4 Gbyte di memoria interna (espandibile tramite microSD da 32 Gbyte al massimo) una batteria da 1930 mAh, fotocamera da 8 megapixel, connettività GSM e WCDMA e touchscreen da 4 pollici con risoluzione di 480x854 pixel.

Il sistema operativo che imita iOS è MIUI OS, ossia una versione personalizzata di Android 2.3 Gingerbread.

Il MI-ONE è stato annunciato lo scorso 16 agosto con un keynote che ha ricalcato lo stile delle famose presentazioni di Steve Jobs ed è già in commercio in Cina a circa 200 euro, contro gli i 500 necessari per un iPhone originale.

Grazie al prezzo aggressivo e alla somiglianza con il prodotto di Apple Xiaomi conta di conquistare moltissimi utenti, ma sulla propria strada potrebbe incontrare i legali dell'azienda di Cupertino che per una somiglianza meno spinta stanno cercando di bloccare i prodotti di Samsung.

Qui sotto, il video di presentazione del MI-ONE.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Xiaomi è la nuova Samsung?

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 15)

se non avessero tentato di fare un clone di iphone avrebbero potuto avere anche il mio rispetto :D ho cercato anche delle immagini ed ho trovato quelle della presentazione e da quello che vedo hanno tentato di copiare anche il modo di presentare i prodotti Apple......che ridicoli :roll: Però devo dire che il telefono sembra di buona... Leggi tutto
1-9-2011 10:00

Non diciamo amenità .... oggi l'iphone se lo compra perfino quello del call center, o per regalo al figlio dodicenne, visto che le case telefoniche lo danno a rate. (vedi 3, per esempio). E gli sfigati, in Italia, sono in genere quelli che comprano il brand non per l'uso ma, appunto, per far vedere quanto sono chic. Tipo, per... Leggi tutto
31-8-2011 22:39

E' una macchina nata per android Leggi tutto
31-8-2011 22:36

{ice}
io a 300E lo comprerei dando per scontato che sia dotato anche di bussola digitale, giroscopio, gps, eccelerometro e uscita minihdmi, questo smartphone ha il porcessore piu potente di tutti gli Android in circolazione, 1GB di ram insomma psecifiche tecniche supeirori a quelle dei top di gamma di HTC e Samsung il tutto alla metà del... Leggi tutto
31-8-2011 17:27

Mi trovi perfettamente d'accordo. Purtroppo la storia della tecnologia da consumo è piena di queste imitazioni che hanno portato a straordinari successi, pensa all'ascesa di Microsoft Leggi tutto
31-8-2011 15:43

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Immaginiamo un mondo popolato dalle auto di Google: senza pilota, senza sterzo e senza pedali. Qual è il maggior svantaggio? (vedi anche i vantaggi)
L'auto di Google è veramente brutta! Più che un auto è un'ovovia.
Ci toglierà il piacere di guidare e la nostra vita sarà un po' più triste.
Avrà un costo non sostenibile per la maggior parte degli utenti.
Ci sarà maggior traffico: con un'auto senza pilota il trasporto privato verrebbe incentivato rispetto al trasporto pubblico.
Il Gps incorporato potrebbe non essere efficiente, costringendoci a fare percorsi più lunghi o più lenti o addirittura non portandoci mai a destinazione.
Ho timori soprattutto per la privacy: le auto di Google potranno collezionare dati su come mi sposto e quando.
In caso di incidente con nessuno al volante, non è chiaro di chi sarà la responsabilità civile. E a chi tocca pagare l'assicurazione? All'utente o a Google? O allo Stato?
Sarà esposta ad attacchi hacker o terroristici: di fatto avremo minore sicurezza sulle strade.
Se il sistema prevede un urto inevitabile, potrebbe trovarsi di fronte a scelte etiche insormontabili. Uccidere un anziano o un bambino? Due uomini o un bambino? Un uomo o una donna? Uscire di strada o urtare altri veicoli o pedoni? Andare addosso a un SUV o a un'utilitaria?
Rispetto alle auto tradizionali impiegheranno troppo tempo ad arrivare a destinazione, non potendo superare i limiti di velocità o fare manovre azzardate.
I tassisti non esisteranno più: già immagino le loro legittime proteste.

Mostra i risultati (1782 voti)
Aprile 2019
È possibile rilevare telecamere nascoste in una camera d'albergo?
La falla in IE che vi ruba i dati anche se non lo usate
Windows, gli aggiornamenti di aprile bloccano i PC con Avast e Sophos
Arrestato Assange, il commento di Paolo Attivissimo
Assange arrestato: ecco cosa rischia
Windows XP, anche l'ultima versione supportata getta la spugna
Nessuno usa la rimozione sicura USB: cambia la policy di Windows
La VPN per chi non sa che cosa sia una VPN
Facebook, i dati di mezzo miliardo di utenti accessibili pubblicamente
Anche Nokia ha il suo smartphone col buco
Asus, utenti attaccati tramite aggiornamenti di sistema
Marzo 2019
L'estensione che ripristina i risultati censurati da Google
UE, approvata la riforma del diritto d'autore, compresi gli articoli 11 e 13
Tecnico IT licenziato si vendica cancellando 23 server
Facebook, le password di centinaia di milioni di utenti salvate in chiaro: cambiatele
Tutti gli Arretrati


web metrics