Le sorelle di Alice

Grazie ai 75 euro di incentivo del Governo per ciascun utente che passa alla larga banda, il momento per l'Adsl è favorevole. Le nuove versioni dell'Adsl di Telecom hanno lo scopo di bruciare sul tempo i concorrenti, che potranno acquistare dalla stessa Telecom collegamenti all'ingrosso.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-10-2002]

Tra i consumi che la Legge Finanziaria si prefigge di incentivare ci sono i collegamenti Internet ad alta velocità, insieme ai decoder per la Pay Tv: trenta milioni di Euro, corrispondenti a un contributo di 75 Euro per persona fisica o società, dal 1 Gennaio 2003.

Inoltre l'Authority ha approvato l'offerta Telecom Italia per l'Adsl Wholesale, cioè la rivendita "all'ingrosso" di collegamenti Adsl fatta da Telecom Italia ai suoi stessi concorrenti, che prevede un costo di circa 10 euro di canone mensile. L'offerta dovrebbe far scendere i prezzi per tutto il mercato. Per "bruciare" i concorrenti sul tempo, la stessa Telecom Italia abbassa i suoi prezzi per l'Adsl ed offre nuove versioni di Alice, oltre ad ampliare il numero dei Comuni coperti dal servizio.

La più innovativa di queste versioni è Alice Time, un'offerta di Adsl a tempo a un prezzo inferiore della telefonata urbana per il collegamento Internet. Alice Time, che sarà commercializzata dal 17 Ottobre, senza modem, prevede un abbonamento mensile per 12,95 euro, Iva inclusa; la variante con kit autoinstallante, modem e filtri, prevede un costo di 15,95 Euro, Iva inclusa.

Alice Time, che ha una velocità di 256 kbps in downstream e 128 kbps in upstream, prevede una tariffa di connessione di 1,50 centesimi di euro al minuto, pari a 0,90 centesimi di euro, all'ora, Iva inclusa. Con una linea tradizionale (dial up) il costo medio di una connessione Internet di 20 minuti è di 32,4 centesimi di euro; con Alice Time una connessione Adsl ha un costo di 30 centesimi di Euro.

Insieme ad Alice Time viene offerta Alice 640: un collegamento always on a prezzo fisso, con traffico Internet illimitato e velocità di 640 Kbps in downstream e 256 Kbps in upstream. Anche qui 2 versioni: con modem per 52,95 Euro al mese, Iva inclusa e senza modem per 49,95 euro, Iva inclusa.

Alice Mega è l'ultima sorella di Alice: una soluzione ad hoc per videoconferenze e Video on demand, con una velocità di 1280 Kbps in downstream e 256 Kbps in upstream, costo senza modem di 59,95 euro, Iva inclusa, con modem e filtri per 62,95 Euro, Iva inclusa. Alice 640 e Alice Mega si possono avere in versione Wi-Fi per collegare in modalità wireless il Pc, con un costo aggiuntivo di 15 Euro al mese.

Altri articoli a tema:
Primavera, tempo di Adsl (prima parte)
Primavera, tempo di Adsl (seconda parte)
Primavera, tempo di Adsl (terza parte)
L'Adsl di Fastweb

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come preferisci seguire gli aggiornamenti di Zeus News?
Apro Zeus News nel browser e vedo se ci sono novitÓ
Sono iscritto alla newsletter
Sono abbonato ai feed RSS
Seguo le novitÓ dal Forum dell'Olimpo Informatico
Seguo le novitÓ da Twitter
Seguo le novitÓ da Facebook
Tramite un altro sito che aggrega le notizie
In altro modo (suggeriscilo nei commenti!)

Mostra i risultati (6498 voti)
Novembre 2022
L'app per scaricare l'intera Wikipedia (e non solo)
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Addio Office, benvenuta Microsoft 365
La truffa del cosmonauta bloccato nello spazio
Windows 11, inizia la seconda fase degli update
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 29 novembre


web metrics