Sony dismette i cellulari

Dopo l'acquisizione delle quote di Ericsson, l'azienda intende concentrarsi soltanto sugli smartphone.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 31-10-2011]

Sony addio feature phone cellulari smartphone webo

La prima mossa di Sony, dopo aver completato l'acquisizione delle quote di Ericsson nella joint venture che ha unito le due aziende per diversi anni, sarà uccidere i cellulari.

Howard Stringer, presidente e CEO del colosso, ha reso pubblicare durante una conferenza stampa l'intenzione di eliminare i cosiddetti feature phone per concentrarsi sugli smartphone. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quale di queste tecnologie vorresti che fosse integrata nel tuo telefonino e invece non c'è?
Connettività Hsdpa - 5.8%
Email push - 4.9%
Wi-Fi - 10.7%
Bluetooth - 1.4%
Tastiera estesa - 9.0%
Navigatore satellitare - 19.8%
Espandibilità della memoria - 12.2%
Instant messaging - 2.0%
Fotocamera (di buona qualità) - 13.5%
VoIP - 20.7%
  Voti totali: 943
 
Leggi i commenti (18)
Vittima della decisione sarà anche la linea di cellulari Walkman, mentre l'azienda si concentrerà su Android e, forse su WebOS.

Pare infatti che Sony sia piuttosto interessata al sistema operativo di HP dal destino incerto.

Stringer, a chi gli chiedeva se stesse pensando ad acquistare WebOS, ha risposto in maniera sibillina «mai dire mai».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali tra queste informazioni ti piacerebbe che fossero rese pubbliche?
I provvedimenti sanitari relativi a bar, ristoranti e altri locali pubblici.
Il casellario giudiziale con le fedine penali dei cittadini.
Le valutazioni sulle performance degli insegnanti scolastici e dei professori universitari.
Le transazioni immobiliari effettuate da ciascun cittadino.
I mutui accesi da ciascun cittadino.
Le dichiarazioni dei redditi di ciascun cittadino.

Mostra i risultati (2153 voti)
Settembre 2022
Da Amazon un Kindle su cui si può anche scrivere
La “tanica di benzina” per le auto elettriche
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 1 ottobre


web metrics