L'iceberg grande quanto Berlino

Dal Pine Island Glacier, in Antartide, si sta per staccare una montagna di ghiaccio vasta 880 km quadrati.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-11-2011]

NASA iceberg Berlino Pine Island Glacier crepa

Operation Ice Bridge è un progetto della NASA, una missione nata per monitorare i ghiacciai artici e antartici.

Durante la ricognizione sull'Antartide, la NASA ha scoperto che nella zona nota come Pine Island Glacier si sta formando una grande crepa - lunga 30 km, profonda almeno 50 metri e in continua estensione - che a causa dell'estate antartica che avanza darà origine a un iceberg vasto 880 km quadrati (quasi quanto la città di Berlino).

Non sarebbe la prima volta che grandi iceberg si staccano da Pine Island, né quello che prossimamente dovrebbe prendere il largo nel Mare di Amundsen sarebbe il più vasto: il record appartiene infatti ancora a B-15, staccatosi nel 2000, che aveva una superficie iniziale pari a 11.000 km quadrati. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
E' buona l'acqua del rubinetto?
S. La bevo quasi sempre.
No. Di solito bevo acqua in bottiglia.
S, ma di solito bevo acqua in bottiglia.

Mostra i risultati (5972 voti)
Leggi i commenti (44)
Se la scoperta della crepa ha stupito i ricercatori della NASA, la sua presenza non è poi così strana: «È parte del ciclo naturale» - ha spiegato Michael Studinger, scienziato dell'Ice Bridge Project - «ma è comunque molto interessante e impressionante, se vista da vicino: sembra che una parte significativa della piattaforma di ghiaccio sia pronta a rompersi».

«Sono fenomeni ciclici, che capitano ogni pochi anni, molto simili per dimensioni e persino per forma» - aggiunge Ted Scambos, del National Snow and Ice Data Center, in Colorado (USA) - «e dato che si tratta di un processo ciclico non fa parte della storia cambiamenti climatici/disintegrazione della piattaforma di ghiaccio».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Che si rompano delle fette ciclico e normale... Quello che anormale che siano tanto grosse, sempre pi grosse, sempre pi frequenti! :roll: Ciao
5-11-2011 11:46

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual la tua piattaforma mobile preferita?
Windows Phone
Android
iOS (iPhone)
BlackBerry OS (Rim)
Symbian
Ubuntu o altro Linux
Bada

Mostra i risultati (4456 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics