Intel lancia le CPU Sandy Bridge-E

La rinnovata piattaforma Enthusiast adotta processori a sei core e il nuovo socket LGA-2011.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-11-2011]

intel sandy bridge-e

Intel ha lanciato i primi due processori Core i7 di fascia alta che vanno a costituire la piattaforma Enthusiast e sono basati sull'architettura Sandy Bridge-E: i modelli Core i7-3960X e i7-3930K.

Si tratta di un rinnovo della linea finora dotata dei processori Core i7 basati su architettura Nehalem e presentati alla fine del 2008 (nome in codice Bloomfield).

Intel ora adotta sostanzialmente la stessa architettura Sandy Bridge già vista su desktop e notebook, con qualche variazione: per esempio, dato che i destinatari sono server e workstation, mancano la GPU integrata e la tecnologia Quick Sync. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quando hai problemi col Pc a chi ti rivolgi?
A chi me lo ha venduto
A un tecnico specializzato
A un amico o a un parente più esperto
Chiedo su un forum
Chiedo su Facebook
Cerco di risolvere il problema da solo
Se il problema sembra serio, non perdo tempo: formatto
Mi limito a imprecare

Mostra i risultati (4396 voti)
Leggi i commenti (22)
Entrambe le CPU sono dotate di sei core e integrano un controller di memoria DDR 3 a quattro canali; il modello 3960X - che dispone di 15 Mbyte di cache di terzo livello - lavora a una frequenza di 3,3 GHz (3,9 GHz con Turbo Boost) mentre il 3930K (12 Mbyte di cache L3) lavora a 3,2GHz (3,8 GHz con Turbo Boost).

Per il futuro è previsto anche il quad core Core i7-3820, che lavora a 3,6 GHz e può arrivare a 3,9 GHz con il Turbo Boost (e dispone di una cache L3 di 10 Mbyte).

Insieme ai processori debutta un nuovo socket, che sostituisce il precedente LGA-1366 e si chiama LGA-2011, parte della piattaforma Enthusiast x/9 che supporta 6 porte SATA (di cui 2 a 6 Gbit/s), 14 porte USB 2.0 e un canale PCIe 2.0 x8.

La scheda madre Intel DX79SI rappresenta la reference per questa piattaforma; i processori vengono venduti senza sistema di raffreddamento: spetta a chi li acquista se scegliere tra uno tradizionale ad aria oppure adottarne uno a liquido.

Il processore Core i7-3960X costa 990 dollari; il Core i7-3930K costa invece 555 dollari. Ai prezzi delle CPU occorre naturalmente aggiungere la spesa per il sistema di raffreddamento (20 dollari quello ad aria, tra gli 85 e i 100 quello a liquido), per la scheda madre e per i moduli di memoria.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il processore a nanotubi di carbonio

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa ne pensi del ritocco digitale dei film classici (non solo di fantascienza)?
E' un falso storico; i film vanno visti come furono girati.
E' necessario, per evitare che certi film vengano dimenticati.
Va bene, basta che sia indicato chiaramente.
Non me ne può fregar di meno.

Mostra i risultati (3122 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics