Autovelox, lecite le multe senza fotografia

La Cassazione stabilisce che la foto non è indispensabile per provare l'infrazione: basta la parola degli agenti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-11-2011]

autovelox senza foto

Ricevere una multa per eccesso di velocità non piace a nessuno; di fronte alla prova incontestabile costituita dalla fotografia, però, generalmente tutti si rassegnano, a meno che il verbale non insinui che si stava viaggiando più veloci del suono.

Una sentenza della Corte di Cassazione ha però stabilito che è necessario rassegnarsi a pagare la multa anche se di fotografie non v'è traccia.

Tutto è nato quando un cittadino di Massa ha fatto ricorso contro la sanzione ricevuta, poiché non gli era stata recapitata - insieme al verbale - la prova fotografica dell'infrazione.

Inizialmente il giudice di pace e i primi gradi di giudizio gli avevano dato ragione, ma il Comune di Massa ha continuato a ricorrere fino alla Cassazione, che ha ribaltato tutte le sentenze precedenti.

La multa va pagata anche se non è accompagnata dalla fotografia perché - spiega la Corte - si presume che l'ufficiale che ha redatto il verbale non abbia attestato il falso, inventandosi un'infrazione inesistente: se invece si pensa che l'agente abbia mentito, allora occorre sporgere querela e non basta fare ricorso. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Secondo te, gli autovelox e i sistemi automatici di rilevamento...
Contribuiscono a rendere più sicure le strade.
Sono dei mangiasoldi utilizzati senza ritegno dalle amministrazioni locali.
Vanno evitati e contrastati con tutte le tecnologie a disposizione.

Mostra i risultati (7624 voti)
Leggi i commenti (25)
Per dirla con le parole dei giudici, «la contestazione era affidata all'organo di polizia preposta che ha fatto l'accertamento in conformità alla normativa. Di conseguenza, il relativo verbale poteva essere contestato solo con querela di falso».

Le associazioni dei consumatori sono subito insorte: innanzitutto perché in questo modo i cittadini non hanno nulla a cui appellarsi per sostenere di non essere stati loro a violare la legge.

In secondo luogo, se questa interpretazione prendesse piede vi è già chi vede Comuni con pochi scrupoli utilizzare la mancanza della fotografia come un mezzo subdolo per fare cassa.

Quanto alla Polizia Stradale, essa spiega che tutto è dovuto a una questione tecnica: «alcuni vecchi apparecchi laser non facevano fotografie, ma sul display appariva la velocità contestata. Noi cerchiamo di avere sempre mezzi tecnici che diano foto e velocità da mostrare al guidatore. A noi non interessa incassare, ma agire come deterrente».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 22)

Anche a me era arrivata da pagare una infrazione per essere uscito dall'autostrada di Roma senza pagare (e come avrei fatto?). Anche quella senza fotografia. Ho spedito un po' di lettere agli uffici autostradali dicendogli che non ero mai stato a Roma in auto e poi non mi ha più risposto nessuno. Visto che il proverbio "l'occasione... Leggi tutto
21-11-2011 10:13

...peccato che non devo trovarli io gli evasori e che se ce n'è una marea vuol dire che gliel'hanno permesso fino ad oggi (e continuano, più che altro per i meno scandalosi)... Se le leggi favoriscono l'evasione, le avrò mica votate o fatte io???
20-11-2011 19:42

Anche a me è capitata una cosa analoga, ho ricevuto una multa, guardacaso, sempre da Roma, per divieto di sosta e io non sono mai stato a Roma in auto da quando ho la patente. Quindi altro che considerare lecita la multa per eccesso di velocità anche senza foto, pure per il divieto di sosta ci vorrebbe la foto. Con tutta la buona... Leggi tutto
20-11-2011 17:41

si ma ce un evasione fiscale in itlaia che fa paura..
20-11-2011 15:41

...e c'ha ragione tuo padre: infatti s'è visto come si sono abbassate le tasse col nano democratico al governo... TACCI SUA!
19-11-2011 20:29

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il gadget del momento è lo smart watch. Si indossa al polso come un orologio tradizionale ma consente di telefonare, mandare Sms, accedere al web, leggere l'email, postare su Twitter o Facebook, ascoltare la musica. Ne acquisteresti uno?
Sì, per leggere l'email / gli Sms / Facebook / Twitter o per ascoltare la musica senza dover utilizzare il telefonino.
No. Ho già uno smart watch: è il mio telefonino. Non sono interessato a un altro accessorio.
No. Non mi interessa leggere l'email o accedere al web dall'orologio. Preferisco che orologio e telefono siano separati.
No. E' una cavolata.
Non saprei.

Mostra i risultati (2797 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics