Un microscopio che usa ologrammi invece di lenti

Portatile ed economico, al posto delle lenti tradizionali usa ologrammi generati dal laser.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-11-2011]

microscopio ologrammi

Piccolo, portatile, economico e in grado di fare a meno delle lenti: è questo il microscopio che stanno realizzando all'Università della California a Los Angeles.

I destinatari sono gli abitanti dei Paesi in via di sviluppo, che non hanno accesso a macchinari più costosi, o che hanno bisogno di apparecchi robusti e trasportabili.

Il prototipo è stato costruito utilizzando materiali che si trovano in commercio, spendendo in totale meno di 100 dollari e realizzando un piccolo dispositivo alimentato da due batterie AA.

La particolarità più interessante del microscopio è tuttavia la sua capacità di fare a meno delle lenti.

Al loro divide in due un fascio laser (del tipo che viene emesso dai comuni puntatori): un raggio viene diretto al campione da osservare, che viene attraversato o che riflette il raggio; l'altro invece serve da riferimento.

Entrambi i raggi vengono "raccolti" da un sensore che analizza l'interferenza, occorsa al primo raggio e dovuto all'esemplare posto sotto osservazione, e che risulta quando i due raggi s'incontrano.

Il risultato - immagini ottenute dalla luce che ha colpito (o è passata attraverso) un oggetto interferendo con il raggio di riferimento - è in buona sostanza un ologramma.

I dati grezzi raccolti dal microscopio possono poi essere elaborati da un computer portatile, mentre la risoluzione spaziale offerta è analoga a quella di lenti di potenza medio-bassa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

Al massimo salvare qualche immagine, dato che se si salva tutta l'informazione tridimensionale è una bella "paccata di giga"! :shock: Comunque una invenzione che sarà apprezzata anche nei Paesi del primo mondo. Ciao Leggi tutto
20-11-2011 18:31

{ivan}
noi lo preferiamo DIY :) link pensavamo di testare con una lente ma effettivamente una sorgente di referenza per eliminare l'interfenza e' un approcio molto interessante... chissa' magari ci proveremo ;)
20-11-2011 16:45

{Zio}
Ottimo come giocattolo didattico da regalare a mio nipote il prossimo Natale!
20-11-2011 13:44

Dà un leggero tocco alla CSI. Tuttavia bisogna valutare la praticità di salvare anche delle immagini al pc se si lavora su un progetto
20-11-2011 11:12

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale tra questi due candidati assumeresti?
Il primo ha più esperienza e competenze specifiche.
Il secondo è particolarmente brillante e ha un grande potenziale.

Mostra i risultati (998 voti)
Maggio 2020
Da Samsung lo smartphone da usare in guerra
Microsoft confessa: ''Sull'open source abbiamo sbagliato tutto''
Da OnePlus lo smartphone che vede attraverso gli oggetti (e i vestiti)
Windows 10, inizia l'abbandono dei 32 bit
Facebook, arriva la nuova interfaccia. Senza possibilità di fuga
UE, giro di vite sui cookie
L'app che snellisce Windows 10
Windows 10, l'aggiornamento di maggio uscirà con un bug
WhatsApp, finalmente arriva il supporto a più dispositivi
Aprile 2020
Windows 10 diventa più scattante con il May 2020 Update
Rubare i dati da un Pc sfruttando le vibrazioni delle ventole
Il software per impersonare gli altri su Zoom e Skype
Pirateria, la soluzione è sospendere Telegram
Pubblicano vecchie foto delle vacanze: denunciati e multati
Firefox 75 chiama Mozilla ogni giorno
Tutti gli Arretrati


web metrics