Il telefono-banana e il PC nel cartone della pizza

Grazie alla realtà aumentata, ogni oggetto può diventare un computer.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-12-2011]

invoked computing

Si chiama invoked computing ed è in sostanza il contrario del paradigma cui siamo oggi abituati: anziché inserire un computer in ogni oggetto, trasformare ogni oggetto in un computer tramite tecniche di "realtà aumentata".

L'idea è venuta ad alcuni ricercatori del Laboratorio Ishikawa Oku dell'Università di Tokyo, sulla base della convinzione che dovrebbe essere la tecnologia ad adattarsi al nostro comportamento, non il nostro comportamento ad adeguarsi alle esigenze della tecnologia. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Secondo te, in quale di questi campi la realtà aumentata potrebbe portare più innovazione?
Medicina
Beni culturali
Videogiochi
Entertainment
Architettura
Altro (specificare nei commenti)
Realtà de che?

Mostra i risultati (2945 voti)
Leggi i commenti (19)
Per attivare l'invoked computing è sufficiente mimare l'azione che si intende compiere, indipendentemente dall'oggetto che ci si trova davanti: per esempio, se si inizia a scrivere su un cartone della pizza come se fosse un laptop, il computer dell'appartamento riconoscerà l'intenzione e proietterà le interfacce virtuali necessarie, come mostra il video qui sotto. L'articolo continua dopo il filmato.

Allo stesso modo, una banana può trasformarsi in un telefono, e in teoria qualunque oggetto, o quasi, può soddisfare qualunque necessità.

L'idea ha permesso ad Alexis Zerroug, ricercatore capo del team, di vincere un premio alla Laval Virtual 2011 Conference.

L'obiettivo è ora allargare il numero degli oggetti e delle gesture riconosciuti, fino a creare un sistema di "realtà aumentata" che possa funzionare dovunque.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Mi e' sembrato che il cartone della pizza abbia dei simboli che aiutano a centrare il proiettore. Pero' puo' darsi che sia stato detto nei dialoghi del video dove, purtroppo, non conoscendo l'inglese non ci ho capito una mezza parola...
4-12-2011 09:06

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Utilizzi una VPN?
Sì, utilizzo un servizio gratuito.
Sì, utilizzo un servizio a pagamento.
No, ma mi piacerebbe risultare anonimo quando uso Internet.
No, non mi interessa essere anonimo.
Non so che cosa sia una VPN.

Mostra i risultati (1641 voti)
Novembre 2022
L'app per scaricare l'intera Wikipedia (e non solo)
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Addio Office, benvenuta Microsoft 365
La truffa del cosmonauta bloccato nello spazio
Windows 11, inizia la seconda fase degli update
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 1 dicembre


web metrics