Internet Explorer si autoaggiorna

Il passaggio da una versione all'altra diventa automatico.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-12-2011]

Internet Explorer aggiornamento

Pare forse impossibile, ma c'è ancora gente che usa Internet Explorer 6, complice anche il fatto che il passaggio da una major version all'altra del browser di Microsoft finora avveniva scaricando un programma d'installazione separato.

Da oggi, Microsoft ha però deciso di introdurre in Internet Explorer la funzione di aggiornamento automatico che permette di passare alle versioni successive, così come già fanno da tempo diversi concorrenti, nella speranza di eliminare le edizioni più datate.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Windows 11, niente update da Windows 7 e 8.1

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

Appunto! Per il resto c'è FireFox... o Opera, Chrome, ecc.
18-12-2011 16:04

{ranx}
probabilmente chi come me usa ancora usa IE6 su XP lo fa solo perché non è possibile disinstallarlo definitivamente dal sistema come qualsiasi altro software, oltre al fatto di non poter accedere a windows update con qualcosa che non sia marcato microshaft... per il resto... c'è Firefox
17-12-2011 20:18

È sensato quando milioni di persone lo usano per le web-application o i vecchi siti? Adesso rifaranno queste web-application e i siti per tutti e quindi sparisce l'esigenza d'usarlo. Non è furbo commercialmente! Ciao Leggi tutto
17-12-2011 10:16

Puoi comunque decidere di disattivarlo, quindi proprio coatto non è. Leggi tutto
17-12-2011 10:09

per me invece è un ottima mossa, non aveva senso far rimanere a IE6 così tanti milioni di persone, se qualcuno ha un esigenza particolare, si deve attivare, altrimenti aggiorna e passa la paura.
17-12-2011 09:54

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te, in quale di questi campi la realtà aumentata potrebbe portare più innovazione?
Medicina
Beni culturali
Videogiochi
Entertainment
Architettura
Altro (specificare nei commenti)
Realtà de che?

Mostra i risultati (2916 voti)
Maggio 2022
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Una storia di phishing bancario diversa dal solito: il ladro beffato
Aprile 2022
Una dura lezione dall'Internet delle Cose
Bug nell'app Messaggi, e la batteria si scarica in fretta
Gli USA ottengono l'estradizione di Assange
L'utility che ripulisce Windows 11 è in realtà un trojan
Hacker cinesi sfruttano VLC per diffondere malware
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 28 maggio


web metrics