Il ritorno dei Golden Retriever

Ricordate i sette cuccioli da salvare? Arriva la variante.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-11-2002]

golden retriever pic13921

Ricordate l'appello per i sette cuccioli di Golden Retriever?

Ne esiste anche una variante, risalente almeno ad ottobre 2002 (secondo l'archivio di Google), in cui i cuccioli sono sempre Golden Retriever, ma non sono sette bensì sei, e invece di contattare un numero di telefono si invita a scrivere a un indirizzo di e-mail (sara.matteucci@gmacio.com). Le due settimane entro le quali occorre accasare i cuccioli pena la loro soppressione, per contro, sono invariate.

Il testo è grosso modo questo:

"ciao, cucciolata di 6 golden retriever. Chi ne prende uno? Altrimenti proprietari li fanno sopprimere entro le prossime due settimane. Anche se non lo prendete voi, spargete la voce. contattare Sara Matteucci qui sotto sara.matteucci@gmacio.com"

Salvo che ci sia un'improbabile boom di nascite di Golden Retriever e che i proprietari di questa razza di cani abbiano tutti lo stesso limite di tolleranza standardizzato ("li tengo due settimane, non di più, poi li sopprimo"), le numerosissime analogie con l'appello originale per i sette Golden Retriever sembrano confermare che si tratti appunto di una variante di quell'appello, e che quindi questo invito sia da considerare scaduto tanto quanto il suo predecessore.

In ogni caso diffondere questo appello è definitivamente inutile, perché l'indirizzo sara.matteucci@gmacio.comnon esiste. Infatti ho scritto all'indirizzo citato, chiedendo ragguagli, e ho ottenuto un messaggio automatico che segnala l'inesistenza dell'indirizzo ("User sara.matteucci (sara.matteucci@gmacio.com) not listed in public Name & Address Book"). Probabilmente esisteva fino a qualche tempo fa, poi è stato disattivato perché sommerso da infinite richieste di aiuto o informazioni su questi benedetti Golden Retriever.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (4)

Daniela
Sara, eu quero um Leggi tutto
30-10-2003 12:37

André Guillamelau
In Brasile sono iguale Leggi tutto
16-12-2002 15:37

Paolo Attivissimo
como posso entrar em contato? Leggi tutto
15-12-2002 12:26

luciana sa
golden Leggi tutto
13-12-2002 22:43

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qui sotto trovi in ordine alfabetico i 20 marchi più pregiati nel 2014, secondo la celebre classifica compilata da Millward Brown. Secondo te qual è il più pregiato? Confronta poi il tuo voto con questo link.
Amazon
Apple
AT&T
China Mobile
Coca-Cola
GE
Google
IBM
Industrial and Commercial Bank of China
McDonald's
Marlboro
Mastercard
Microsoft
SAP
Tencent
UPS
Verizon
Visa
Vodafone
Wells Fargo

Mostra i risultati (2500 voti)
Settembre 2022
Google ti avvisa se i tuoi dati finiscono nel web
La “tanica di benzina” per le auto elettriche
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 3 ottobre


web metrics