Video4Blind permette ai ciechi di "vedere" i filmati

Grazie a qualche piccolo accorgimento anche le persone con problemi di vista possono gustare i video ospitati in Rete.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-02-2012]

video for blind

Per consentire la navigazione in Internet anche a chi ha problemi di vista, nel tempo sono nate diverse soluzioni tecniche.

Quando però si tratta di gustare un video - su YouTube, ma non solo - possono sorgere dei problemi, specialmente se la parte audio consiste soltanto in una colonna sonora e il messaggio del video è affidato unicamente alle immagini.

Per ovviare a questo problema e consentire anche ai ciechi di utilizzare appieno YouTube e soci, Vincenzo Rubano - studente non vedente e creatore del sito Ti Tengo d'Occhio - ha avanzato una proposta.

In sé, i passi da compiere per migliorare l'accessibilità dei video sono molto semplici.

Innanzitutto aggiungere la sigla V4B (Video For Blind) in coda al titolo del video, e ancora tra i tag, in modo da rendere facile la ricerca e l'identificazione dei filmati accessibili.

Sondaggio
Secondo te, in quale di questi campi la realtÓ aumentata potrebbe portare pi¨ innovazione?
Medicina
Beni culturali
Videogiochi
Entertainment
Architettura
Altro (specificare nei commenti)
RealtÓ de che?

Mostra i risultati (2747 voti)
Leggi i commenti (19)

Poi, spendere qualche minuti per compilare l'area della descrizione con un testo che spieghi il contenuto del video, cosicché anche chi non è in grado di vedere le immagini possa comunque capire di che cosa si tratti.

Un esempio di come utilizzare la proposta di Rubano si trova nel video creato dagli studenti dell'Istituto Costa di Lecce (dove il ragazzo studia) per pubblicizzare la propria scuola.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Braille Sense U2 Mini, il tablet per non vedenti

Commenti all'articolo (2)

Com'Ŕ che in scuola mia non c'erano tutte ste ragazze carine? :D
28-2-2012 18:40

Per˛ che centro d'attenzione!!! :twisted: :wink: Ciao
28-2-2012 17:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Da dove scarichi di solito i file (app, film, libri, giochi)?
Scarico i file da fonti sempre diverse
Scarico file da siti di cui mi fido
Non scarico molti file e presto sempre attenzione al sito da cui li scarico
Scarico i file solo da negozi online e da app store di fiducia
Non scarico nulla

Mostra i risultati (1335 voti)
Giugno 2020
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Da Samsung lo smartphone da usare in guerra
Microsoft confessa: ''Sull'open source abbiamo sbagliato tutto''
Da OnePlus lo smartphone che vede attraverso gli oggetti (e i vestiti)
Windows 10, inizia l'abbandono dei 32 bit
Facebook, arriva la nuova interfaccia. Senza possibilità di fuga
UE, giro di vite sui cookie
L'app che snellisce Windows 10
Windows 10, l'aggiornamento di maggio uscirà con un bug
WhatsApp, finalmente arriva il supporto a più dispositivi
Aprile 2020
Windows 10 diventa più scattante con il May 2020 Update
Rubare i dati da un Pc sfruttando le vibrazioni delle ventole
Il software per impersonare gli altri su Zoom e Skype
Tutti gli Arretrati


web metrics