La maglietta che rinfresca

I capi Omni-Freeze ICE sfruttano il sudore per abbassare la temperatura del tessuto e del corpo di chi li indossa.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-05-2012]

columbia omni freeze ice

L'americana Columbia Sportswear ha lanciato la linea di abbigliamento Omni-Freeze ICE, creata per assicurare una sensazione di freschezza anche nelle giornate più calde.

Frutto del lavoro di alcuni anni, i capi Omni-Freeze ICE sono realizzati con una fibra speciale e un composto chimico studiato per reagire quando viene a contatto con il sudore. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual Ŕ il tuo approccio con la tecnologia?
La ostacolo con tutte le mie forze: porta solo guai, inquinamento, distruzione e guerra. Il mio stile di vita ideale e' quello degli Amish della Pennsylvania.
Sono poco interessato, uso le macchine al minimo indispensabile, e solo per l'utilizzo pratico. Per esempio, uso il telefono per comunicare, l'auto per muovermi sulle lunghe distanze e il computer per fare strani calcoli elaborati.
La tecnologia non e' buona o cattiva, essa si limita a fornirci degli strumenti piu' potenti. Se vengono usati a fin di bene o male, il merito o la colpa sono solo nostri.
Amo circondarmi di macchinette che fanno cose fino a ieri impensabili. Essere aggiornato e' per me un sottile godimento, per certi versi una piacevole dipendenza.

Mostra i risultati (3883 voti)
Leggi i commenti (8)
Nel momento in cui l'umidità del corpo viene a contatto con il tessuto, la temperatura di questo si abbassa, dando così una sensazione di fresco a chi indossa quel capo d'abbigliamento.

Dato che l'effetto è dovuto alle sostanze integrate nel tessuto, la durata nel tempo ha un limite: Columbia afferma che il funzionamento è garantito per 50/70 lavaggi.

I capi Omni-Freeze ICE si possono acquistare direttamente dal sito di Columbia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il tessuto che non teme le macchie

Commenti all'articolo (4)

Direi un'ottimo ausilio per chi soffre di agorafobia... :lol:
1-6-2012 14:58

un specie di modulo estraniante usa e getta ? :wink:
1-6-2012 13:47

In effetti sembra essere un capo poco longevo, a meno che non si decida di rinunciare ad una discreta fetta di socialitÓ e lo si indossi ininterrottamente per tutta la stagione estiva... :roll:
28-5-2012 14:09

In pratica, dal momento che si usa quando si suda molto, dopo 2 mesi diventa una maglietta normalissima, a me mi pare proprio na s... :-k
24-5-2012 18:43

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ la politica della tua azienda nei confronti dei dispositivi mobili dei dipendenti? Bring Your Own Device oppure Corporate Owned, Personally Enabled?
BYOD
COPE
Non c'Ŕ una policy dominante, dipende dagli utenti
Non lo so
Non lavoro in un'azienda

Mostra i risultati (859 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Tutti gli Arretrati


web metrics