Il designer dell'iMac e dell'iPhone diventa Sir

Jonathan Ive è stato nominato Cavaliere dell'Impero Britannico per il suo lavoro sui prodotti Apple.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-05-2012]

sir jonathan ive imac

È l'autore del design dei prodotti di maggiori successo usciti dai laboratori di Apple, Steve Jobs lo considerava un «partner spirituale» e, ora, è anche Cavaliere Comandante dell'Eccellentis-simo Ordine dell'Impero Britannico.

Jonathan Ive - da ieri sir Jonathan Ive - è stato infatti insignito del prestigioso riconoscimento da parte della principessa reale Anna.

Sir Jonathan è nato a Chingford, nella zona nordorientale di Londra, nel 1967 e nel 1992 si è trasferito negli USA, dove ha iniziato a lavorare per la Apple.

La motivazione per l'onorificenza conferitagli parla dei «servizi per la progettazione e l'impresa» e si riferisce all'impegno profuso nel progettare i prodotti con il marchio della mela morsicata.

A lui si deve il design del primo iMac, il computer che segnò la rinascita di Apple nel 1998 (dopo il ritorno di Steve Jobs, avvenuto l'anno precedente), ma anche quello dell'iMac Aluminium dell'iPod, dell'iPhone e dell'iPad: in pratica, chiunque oggi utilizzi un prodotto Apple ha tra le mani un dispositivo che è stato studiato da Ive e dal suo team.

Sondaggio
Chi fa la coda fuori dal negozio per acquistare il nuovo iPhone / iPad / iPod il primo giorno Ŕ...
Un vero appassionato
Un fanatico
Un iDiota

Mostra i risultati (12203 voti)
Leggi i commenti (55)

Sir Jonathan Ive, in un'intervista concessa al Telegraph dopo la nomina, ha confermato di tenere in gran conto le proprie radici britanniche e spiega che le soluzioni di design da lui scelte si basano sulla «semplicità»: «I nostri prodotti sono strumenti» - racconta - «e non vogliamo che il design rappresenti un ostacolo».

Quando poi gli viene chiesto quale sia il prodotto per il quale vorrebbe essere ricordato, si trova in difficoltà, perché a quanto pare di capire nella realizzazione di ogni progetto cerca di fare meglio di quanto abbia fatto sinora: «Ciò su cui stiamo lavorando ora sembra la cosa più importante e il miglior lavoro che abbiamo mai fatto, e così [il prodotto per cui vorrei essere ricordato] sarebbe ciò su cui stiamo lavorando ora, di cui ovviamente non posso parlare».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Apple e il caso degli iMac storti
Apple svela i nuovi iMac e iPad Pro con chip M1
Il designer dell'iPhone (e dell'iMac) lascia Apple

Commenti all'articolo (1)

Mi pare un'onirificenza pi¨ che meritata, ha rivoluzionato il design dei telefoni, dettando regole a cui tutti gli altri si sono dovuti adattare.
31-5-2012 14:11

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste famose "leggi" condividi maggiormente?
Un oggetto cadrÓ sempre in modo da produrre il maggiore danno possibile.
Qualsiasi cosa vada male, avrÓ probabilmente l'aria di andare benissimo.
Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.
L'altra coda va sempre pi¨ veloce.
A qualunque cosa si stia lavorando, non appena si mette via uno strumento, certi di aver finito di usarlo, immediatamente se ne avrÓ bisogno.
Si troverÓ sempre una qualsiasi cosa nell'ultimo posto in cui la si cerca.
Le probabilitÓ che un giovane maschio incontri una giovane femmina attraente e disponibile aumentano in proporzione geometrica quando Ŕ in compagnia della fidanzata, della moglie o di un amico pi¨ ricco.
Prima o poi la peggiore combinazione possibile di circostanze Ŕ destinata a prodursi.
La necessitÓ procura strani compagni di letto.
Per quanto uno cerchi e si informi prima di comprare un qualsiasi articolo, lo troverÓ a minor prezzo da un'altra parte non appena l'avrÓ acquistato.

Mostra i risultati (2666 voti)
Settembre 2021
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Due parole sull’attacco informatico “terroristico” alla Regione Lazio
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 23 settembre


web metrics