Fox News: malware Flame collegato ad Angry Birds

I due software avrebbero un ''terribile'' segreto in comune: il linguaggio di programmazione con cui sono stati realizzati.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-06-2012]

angry birds flame lua

«La potente cyberarma "Flame" legata al popolare gioco Angry Birds»: così titola Fox News in un articolo dedicato al malware emerso di recente in Medio Oriente.

Quale sarà il misterioso legame tra il pericoloso software maligno e il gioco che tanto successo continua a mietere? È presto detto: il linguaggio di programmazione.

Entrambi i programmi sono infatti stati scritti con LUA, un linguaggio in effetti molto utilizzato dai programmatori di videogiochi e, a quanto pare, ora amato anche dai creatori di malware. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual lo strumento di informazione di cui ti avvali di pi?
I media tradizioniali (Tv, radio, stampa, ecc.)
Internet, soprattutto i siti autorevoli (Repubblica, Corriere, ecc.)
Internet, soprattutto i siti indipendenti o di controinformazione
Internet, soprattutto i social network (Twitter, Facebook, ecc.)
Non mi fido di nessun media e credo solo a quello che vedo

Mostra i risultati (2990 voti)
Leggi i commenti (6)
Certo, da qui a dire che Angry Birds e Flame sono collegati ne corre parecchio, e infatti il legame con il gioco si esaurisce nelle prime quattro righe dell'articolo.

Perché tirare in ballo un elemento che viene subito abbandonato? La risposta sembra abbastanza facile: Flame è - o era fino a poco tempo fa - sconosciuto e non attira lettori, mentre Angry Birds ha milioni di estimatori, presumibilmente curiosi di sapere in che modo il loro gioco preferito sia immischiato in loschi affari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Ma che c'azzecca????? Questi di Fox News sono proprio inclassificabili!
7-6-2012 19:25

gi, un articolo davvero ignobile per Fox News
6-6-2012 09:25

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando acquisti un elettrodomestico per la casa, valuti soprattutto...
che il CONSUMO energetico non sia elevato.
che lo SPAZIO occupato non sia eccessivo.
che mi faccia risparmiare TEMPO.
che il COSTO di acquisto sia basso.

Mostra i risultati (2040 voti)
Dicembre 2019
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Tutti gli Arretrati


web metrics