Italia terza al mondo per diffusione torrent

Oltre 33 milioni di download musicali in sei mesi. L'artista più scaricata? Laura Pausini.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-09-2012]

torrent italia

C'è una classifica in cui l'Italia è ai primi posti; anzi, per la precisione si trova al terzo posto dietro USA e Regno Unito: è la classifica dei Paesi in cui maggiormente si scarino contenuti illegali via BitTorrent.

Il dato proviene dal rapporto Digital Music Index stilato da Musicmetric che, nella sezione relativa a BitTorrent, si basa su informazioni raccolte nella prima metà del 2012.

MusicMetric afferma di aver seguito i brani musicali di oltre 750.000 artisti, e di aver scoperto che nei primi sei mesi dell'anno sono stati effettuati 405 milioni di download musicali

La maggior parte di questi (96,7 milioni) è avvenuta negli Stati Uniti; a una certa distanza c'è il Regno Unito (43,4 milioni) e, in terza posizione, ecco l'Italia con 33,2 milioni di download.

L'artista più scaricata nel nostro Paese è Laura Pausini, mentre negli USA la preferenza spetta a Drake e nel Regno Unito e Ed Sheeran.

Sondaggio
I provider che filtrano il peer to peer
consentono a tutti gli utenti di usufruire della banda larga
ledono i diritti degli utenti che hanno acquistato un abbonamento a banda piena

Mostra i risultati (6008 voti)
Leggi i commenti (10)

Quest'ultimo, in particolare, non è preoccupato del fatto che tanta gente condivida la sua musica senza versargli un centesimo.

«C'è una sorta di equilibrio» ha spiegato l'artista. «Si può vivere delle vendite e permettere alla gente di scaricare illegalmente e venire ai concerti. I miei biglietti costano 18 sterline (circa 22,4 euro) e miei album 8 (quasi 10 euro), quindi è tutto relativo».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

I numeri però dicono molto: gli scaricamenti italiani immortalalti nella foto rappresenterebbero circa metà della popolazione. Poi lamentiamoci se ci tocca ascoltare la Pausini e altre amenità musicali del genere... :roll:
24-9-2012 15:59

Personalmento non ne vado nè fiero nè mi inorgoglisce, la cosa mi lascia totalmente indifferente soprattutto perchè ritengo che ci siano talmente tante cose prima di questa che non mi fanno affatto andare fiero di questo mio paese tanto che questa mi sembra trascurabile.
22-9-2012 14:50

{Archimede}
Ma questa tua considerazione del tutto personale cosa c'entra con il tema dell'articolo "Italia terza al mondo per diffusione torrent" ? Sarebbe come se io commentassi la notizia argomentando con sussiego che però ll Font utilizzato per scrivere il titolo denota che chi l'ha scritto non ama scrivere di torrent usando una... Leggi tutto
18-9-2012 22:38

certo che questi italiani del torrent non amano la buona musica io manco gratis ascolto questa "artista"
18-9-2012 19:28

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è l'affidabilità dell'informazione su internet?
La rete è piena di giornalisti non professionisti che scrivono per lo più sulla base del sentito dire, senza una reale verifica dei dati.
Può andar bene per farsi un'idea velocemente, ma è carente se dall'informazione si vuole approfondimento e commento.
L'informazione reperibile in rete è del tutto paragonabile per contenuti e affidabilità a quella dei media tradizionali.
La qualità dell'informazione su internet è certamente più varia di quella offerta dai media tradizionali, ma sapendo scegliere siti e fonti giuste può essere superiore.
Internet è l'ultima frontiera dell'informazione libera e non irreggimentata.

Mostra i risultati (3083 voti)
Dicembre 2019
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Tutti gli Arretrati


web metrics