Steve Jobs, un anno dalla morte

È passato un anno esatto dalla morte del fondatore di Apple. Le iniziative per ricordarlo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-10-2012]

steve jobs un anno

Un anno esatto: tanto è passato dal giorno della morte di Steve Jobs, avvenuta il 5 ottobre 2011.

Fin dal giorno della scomparsa non sono mancati quanti hanno profetizzato che, senza il carisma e l'intuito del fondatore, Apple non sarebbe più stata la stessa.

Eppure, anche quanti sono rimasti delusi dall'iPhone 5 dovrebbero ricordare come questo sia l'ultimo prodotto su cui Steve Jobs ha lavorato personalmente, e dunque porta certamente le tracce della sua visione. Qualcosa deve essere andato storto - sostiene qualcuno - per le mappe fornite insieme a iOS 6, che hanno raccolto soltanto critiche.

Ma al di là dei prodotti, Apple e i fan dell'azienda della mela morsicata paiono sentire soprattutto la mancanza di quel Campo di distorsione della realtà grazie al quale ogni prodotto, presentato da Steve Jobs, possedesse un'aura "magica", per adoperare un aggettivo caro al fondatore di Apple.

Sondaggio
Come credi che sarà la vita per la maggior parte della gente nel 2100?
Un idillio ipertech.
Grossomodo come adesso, con qualche giocattolo in più e/o in meno.
Roba da candelabri, biciclette e abaco.
Terribile, da gente allo sbando, senza più civiltà.
Non ci sarà più. Ormai saremo estinti, o sull'orlo dell'estinzione.

Mostra i risultati (3334 voti)
Leggi i commenti (26)

In questo anniversario non mancano certo le occasioni per ricordare Jobs e i "cimeli" rimasti nascosti e resi noti per l'occasione, come l'"intervista perduta" che è stata recentemente pubblicata in un cofanetto che unisce un libro e un DVD (il cui titolo è esattamente Steve Jobs. L'intervista perduta).

L'intervista risale a 17 anni fa e riguarda un momento particolare della vita di Jobs, quello in cui il fondatore stava per tornare in Apple. L'articolo continua dopo il video.

Non si tratta dell'unica iniziativa, chiaramente: ai libri editi per l'occasione come quello già citato (pubblicato da Feltrinelli) e a quello del Corriere della Sera c'è anche un film - Gates vs Jobs. La guerra dei bit che verrà proiettato oggi durante l'Internet Festival di Pisa.

Nonostante Apple sembri dimostrare di poter vivere anche senza Jobs, tutti i fan della Mela si sentono comunque un po' orfani.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
I piani oscuri di Steve Jobs svelati in un'email
Il ritratto di Steve Jobs fatto con 6.000 tasti di computer
La casa di Steve Jobs diventerà un sito storico
L'iPhone 5S si svela a giugno

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)

No, aspettiamo che schiatti anche Kernighan. Leggi tutto
8-10-2012 12:53

Come ho detto molte volte Steve Jobs era esattamente l'equivalente del nostro "amato/odiato" Berlusconi. E qui cito l'articolo "...quel Campo di distorsione della realtà...". L'unica cosa che manca a Silvietto per essere il leader ideale di un'azienda come la Apple è la padronanza dell'inglese.
8-10-2012 11:40

Vedremo se il 12 qualcuno si ricorderà di Ritchie... Mi piacerebbe tanto che ZeusNews... :-)
8-10-2012 08:43

Sicuramente una persona che è riuscita ad emergere (probabilmente soffocando altri) in un mondo estremamente competitivo. Apple era un azienda florida quando Jobs l'ha lasciata, era sull'orlo del fallimento quando l'ha ripresa e ora ha superato Microsoft come capitalizzazione. Che dire, dei morti si dovrebbe parlare sempre bene, ma... Leggi tutto
8-10-2012 08:10

:clap: :clap: :clap: Leggi tutto
7-10-2012 19:52

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Stai installando un'applicazione. Cosa fai quanto compare il contratto di licenza?
Lo leggo attentamente e poi faccio click su “Accetto”
Do un sguardo al testo e poi accetto
Dipende dall'applicazione. A volte leggo il contratto di licenza
Non leggo mai il contratto di licenza. È davvero indispensabile?
Leggo il contratto di licenza dopo aver installato l'applicazione

Mostra i risultati (1248 voti)
Settembre 2020
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Il chip nel cervello di Elon Musk
Tutti gli Arretrati


web metrics