Il biglietto da visita con NFC

Grazie al chip integrato e può contenere dati, musica, mappe, app e ogni informazione, sempre aggiornata.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-10-2012]

biglietto visita nfc

Nell'era degli smartphone i biglietti da visita, per quanto utili, hanno un'aria un po' antiquata: certo, contengono l'indirizzo e-mail o il sito web di riferimento, ma richiedono comunque che l'uno o l'altro vengano digitati manualmente.

La britannica Moo ha deciso che i tempi sono maturi per proporre un'evoluzione: i biglietti da visita con il chip NFC. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Secondo te, quale oggetto è peggio smarrire?
Il portafoglio
Lo smartphone

Mostra i risultati (2492 voti)
Leggi i commenti (2)
Così, qualunque smartphone dotato del supporto NFC è in grado di acquisire le informazioni registrate nel chip, che generalmente rimanderanno il telefono al download di un qualche contenuto dalla Rete: pertanto, potranno essere costituite non soltanto dall'identità del titolare del biglietto, ma anche da brani musicali, mappe, app o siti web.

Per poter variare il contenuto del chip Moo rilascerà presto un'app per Android, aumentando così di molto la flessibilità di questa soluzione: non è più necessario decidere a priori, nel momento della realizzazione del biglietto, quali informazioni debbano essere conservate nel chip.

I biglietti da visita con NFC non sono ancora in vendita e altri dettagli devono ancora emergere.

Qui sotto, il video di presentazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Mobile ticketing e Near Field Communication

Commenti all'articolo (3)

Gia' al Cartes dello scorso anno la NXP aveva i biglietti da visita NFC personalizzati oltre ad orologi con chip NFC che con un applicazione tipo bump ti scaricava il contatto del proprietario sul telefono.
11-10-2012 08:39

{umby}
Simpatico! Chiunque passi vicino al mio cu..o (alias sedere) con un cellulare ot similia dotato di nfc, puó leggere tutte le informazioni senza che possa impedirlo, anche se non ho intenzione di fornirle (vedi autobus, treno, check-in aeroporto e via andare). Avere una serie di ripetitori di dati personali nel portafogli (di... Leggi tutto
10-10-2012 21:33

Ottima idea , ma ... un qrcode è molto meno invasivo ed economico. Tanti vecchi nokia possono leggere un qrcode, ma quanti telefoni oggi hanno un chip nfc? Ma perchè ste startup non lavorano su cose facili ed alla portata di tutti? Sono forse alla ricerca di brevetti per diventare dei trol?
10-10-2012 12:28

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Scegli una risposta e poi leggi questa pagina.
E' nato prima il telefono
E' nato prima il fax

Mostra i risultati (2019 voti)
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 29 novembre


web metrics