Otto caratteri per mandare in crash un Mac

Basta inserirli in qualunque app per mandare in crash il computer.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-02-2013]

maccrash

Nei giorni scorsi è apparso un bug curioso che si trova all'interno di Mac OS X Mountain Lion (ma non nelle versioni precedenti): basta una piccola stringa di otto caratteri in quasi qualunque app per mandare il Mac in crash.

La stringa incriminata è File:/// (la F deve essere in maiuscolo) e il problema è già stato segnalato come bug su Open Radar.

Pare che il problema sia in grado di mandare in crash anche il sistema di segnalazione degli errori; tuttavia, nonostante l'impegno messo dal bug per non farsi individuare, si è già capito che la causa dell'errore sta in Data Detectors, una componente del sistema il cui compito è riconoscere le date, i luoghi e i dati dei contatti.

A riprova del fatto che il colpevole è quasi certamente Data Detectors ci sono le segnalazioni di alcuni utenti, i quali hanno rivelato come la stringa pericolosa non causa il crash se scritta all'interno di alcune app che non fanno uso di quel componente.

Il bug è già stato segnalato a Apple e prossimamente arriverà una patch per risolverlo; dato che la priorità però non è alta, prima che la soluzione arrivi potrebbe volerci un po'.

Sondaggio
Ogni quanto tempo il tuo Pc è affetto da malware?
Una o due volte l'anno.
Tre o più volte l'anno.
E' successo una volta e mai più.
Mai.

Mostra i risultati (2644 voti)
Leggi i commenti (38)

Nell'attesa, la soluzione temporanea consiste nel disabilitare la correzione automatica degli errori di ortografia e della sostituzione di simboli e testo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il bug che manda in crash iPhone e Mac con un Sms
Malware multipiattaforma infetta Windows, Mac e smartphone
Installare Mountain Lion
I quindici malware più pericolosi della storia
OS X Lion e il blocco dei file
Nuovo aggiornamento Java per Mac
Apple e Java, pronto l'aggiornamento turafalle
Malware per Mac, meglio disabilitare Java
OS X Lion e chiavette Internet Huawei
Mac OS X Lion stalla sugli autosalvataggi
Flashback.C, il trojan che infetta i Mac

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

no, ce ne vogliono 13 (sudo shutdown - 13 incluso lo spazio) :-)
6-2-2013 22:57

Otto caratteri per mandare in crash Linux. La stringa incriminata e' shutdown (si scherza e'.... :D ) .
6-2-2013 17:54

beh, in realtà no... proprio guardando il link postato da ilcoro si vede che questo crash è originato da un'eccezione non gestita, e quindi non utilizzabile per eseguire codice arbitrario (nessun buffer overrun o simili :wink:) Leggi tutto
6-2-2013 09:25

ok, mi sembrava strano... il bug pero` secondo me non e` da sottovalutare, perche` quando c'e` un crash c'e` sempre il rischio di buffer overflow e simili, con conseguente esecuzione di codice arbitrario!
5-2-2013 15:46

titolo fuorviante. non"manda in crash il mac", bensì l'applicazione. testata personalmente con, ad esempio, "Contatti", "Safari", "Camino", "LiveType"… si chiude il sw e si bomba anche il crash reporter. ma nessun kernel panic. link
5-2-2013 15:43

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per via delle leggi sulla condivisione di file e delle nuove forme di protezione anti-copia introdotte sui suporti digitali, i consumatori si trovano sempre più in difficoltà nella fruizione del materiale a cui sono interessati. Come andrà a finire?
I consumatori si rassegneranno a rispettare le leggi, per quanto assurde siano.
Le leggi diventeranno più tolleranti e le case saranno più rispettose dei diritti dei consumatori.
Assisteremo a uno scontro con arresti, processi penali e sfide all'ultimo crack tra chi applica il DRM e gli hacker.
Niente di tutto questo, le leggi rimarranno ma non verranno applicate.

Mostra i risultati (3522 voti)
Dicembre 2021
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 3 dicembre


web metrics