Nokia presenta due nuovi Lumia e il cellulare da 15 euro

Debuttano i nuovi smartphone con Windows Phone 8 e due telefonini economici.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-02-2013]

lumia 720

È decisamente ampia la gamma di cellulari e smartphone che Nokia ha presentato al Mobile World Congress di Barcellona.

Diversamente da altre aziende, che preferiscono concentrarsi soltanto sui prodotti di fascia medio/alta, l'azienda finlandese ha deciso di continuare a servire tutte le fasce di mercato, persino quella ultraeconomica.

Procedendo per ordine, dal telefonino meno costoso al più costoso, si parte infatti da un cellulare veramente economico: il Nokia 105.

Si tratta di un cosiddetto feature phone dotato di tastiera fisica, display a colori di dimensioni ridotte, giochi, radio FM e batteria che promette un'autonomia pari a una settimana di uso (un mese in standby); il tutto è racchiuso in una scocca resistente agli spruzzi d'acqua ed è venduto al prezzo irrisorio di 15 euro. Il telefono comunque non arriverà sul mercato italiano ma è destinato ai Paesi emergenti.

Dopo il Nokia 105 incontriamo il Nokia 301, molto simile al precedente fatto salvo lo schermo a colori, di dimensioni visibilmente superiori. Anche la dotazione di funzionalità è più ampia, dato che troviamo la possibilità di connettersi a Internet (su rete 3.5G) e una fotocamera. Il prezzo suggerito del Nokia 301 è di 65 euro.

Sondaggio
Qual è la tua piattaforma mobile preferita?
Windows Phone
Android
iOS (iPhone)
BlackBerry OS (Rim)
Symbian
Ubuntu o altro Linux
Bada

Mostra i risultati (4577 voti)
Leggi i commenti (11)

A questo punto bisogna abbandonare i feature phone per incontrare il primo dei nuovi smartphone presentati a Barcellona: il Lumia 520.

Si tratta di un prodotto entry level dotato di sistema operativo Windows Phone 8. Per 139 euro offre display da 4 pollici, processore dual core Qualcomm Snapdragon a 1 GHz, 512 Mbyte di RAM, 8 Gbyte di memoria interna (espandibile con scheda microSD), fotocamera posteriore da 5 megapixel con le stesse lenti del Lumia 920 e batteria da 1.430 mAh.

Il modello successivo - ultimo tra quelli presentati al MWC e classificabile come smartphone di fascia media - è il Lumia 720: costerà 249 euro e offrirà processore dual Core Qualcomm Snapdragon a 1 GHz, 512 Mbyte di RAM, display da 4 pollici (con risoluzione pari a 800x480 pixel), fotocamera posteriore da 6,7 megapixel e anteriore da 1,3 megapixel, chip NFC, ricarica wireless e batteria da 2.000 mAh. Anche in questo caso il sistema è Windows Phone 8.

Qui sotto, i video di presentazione dei vari prodotti presentati da Nokia al MWC.


Nokia 105


Nokia 301


Lumia 520


Lumia 720

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Mobile ticketing e Near Field Communication
Il cuscino che ti ricarica il Nokia
Nokia Lumia 925, in alluminio e con fotocamera Pureview
Nokia Asha 210 non rinuncia alla tastiera
Samsung Galaxy Note 8, il tablet che è anche smartphone
Nokia intercetta traffico suoi smartphone, incluso HTTPS
Nokia svela i Lumia a ricarica wireless
Tutte le novità di Windows Phone 8

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te come stanno cambiando gli attacchi informatici?
Ci sono sempre più attacchi automatizzati verso i server anziché verso gli individui.
Gli attacchi sono più globali, dall'Europa all'America all'Asia all'Australia.
L'impatto maggiore è sui conti aziendali e sui patrimoni medio alti.
Gli attacchi colpiscono istituzioni finanziarie di tutte le dimensioni.
Gli hacker sono sempre più veloci.
I tentativi di transazioni sono più estesi e più elevati.
Gli attacchi sono più difficili da rilevare.
E' aumentata la sopravvivenza dei server.

Mostra i risultati (1545 voti)
Marzo 2021
Hard disk a confronto con SSD nei data center
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 4 marzo


web metrics