Siri alla guida è pericoloso quanto gli SMS

Chi invia SMS con i comandi vocali è distratto quanto chi li invia digitando, e in più si sente troppo sicuro.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-04-2013]

iphone auto siri pericolo

Inviare SMS alla guida è pericolosissimo, e tutti (anche quelli che continuano a farlo) ormai lo sanno.

Utilizzare le più recenti interfacce vocali di cui alcuni smartphone sono dotati - l'esempio più chiaro è probabilmente Siri, l'assistente dell'iPhone - dovrebbe invece, in teoria, essere sostanzialmente equiparabile a una chiacchierata coi passeggeri. Questa, almeno, è l'opinione corrente.

Un esperimento condotto dal Texas Transportation Institute smonta questa convinzione: adoperare Siri è pericoloso tanto quanto inviare SMS, se non in grado addirittura di esporre a rischi maggiori per via del falso senso di sicurezza che tale pratica induce in chi guida.

Per dimostrarlo alcuni volontari sono stati sottoposti a un test. I loro tempi di reazione sono stati misurati in tre situazioni: mentre guidavano disturbati, mentre guidavano inviando SMS col metodo tradizionale e mentre guidavano inviando SMS tramite un assistente vocale.

I risultati hanno mostrato che «in ogni caso i guidatori avevano bisogno del doppio del tempo per reagire rispetto a quando non stavano inviando i messaggi», come ha spiegato Christine Yager, a capo dello studio; non ci sarebbe quindi differenza tra l'uso di una tecnologia e l'altra.

Sondaggio
Che cosa utilizzi per mandare messaggi dal cellulare?
biteSMS - 1.9%
BlackBerry Messenger - 2.2%
ChatON - 0.6%
Google Talk - 3.2%
iMessage - 4.6%
indoona - 4.6%
jaxtr - 0.4%
Msn - 0.9%
Skebby - 1.3%
Skype - 3.0%
Sms - 41.6%
WhatsApp - 35.8%
  Voti totali: 3611
 
Leggi i commenti (13)

Si potrebbe obiettare però che, adoperando Siri e colleghi, almeno si continua a tenere gli occhi sulla strada; invece «anche il contatto visivo con la strada diminuiva, indipendentemente dal metodo usato per i messaggi».

Addirittura, si impiega più tempo a comporre un messaggio a voce che non digitando le parole: «Si impegna comunque la mente nel cercare di pensare a ciò che si vuole dire, e ciò causa difficoltà nella guida, e fa calare il tempo di risposta».

Il problema più grosso resta però il fatto che chi guida si sente più sicuro se adopera un sistema a comando vocale: «È importante educare la gente che persino queste nuove distrazioni apparentemente innocue sono distrazioni» conclude Yager.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Comandi vocali guidando l'auto? 27 secondi di sicurezza in meno
I vestiti che bloccano la ricezione dei telefonini
Apple brevetta l'SMS anti-urto
Svelata l'identità di Siri: è Susan Bennett
Arriva iOS 6 con Siri in italiano
Il Galaxy S III sfida l'iPhone
iOS 5.0.1 regala Siri agli hacker
iPhone 4S, più potente e dotato di assistente personale

Commenti all'articolo (4)


Anche la semplice telefonata con auricolare o vivavoce e, quindi, in piena conformità al codice della strada, distrae, me ne rendo conto personalmente poichè se sto parlando al telefono e mi trovo in una situazione di traffico che necissità di maggiore attenzione, informo della cosa l'interlocutore e riprendo a parlare quando la... Leggi tutto
28-4-2013 11:30

Questo risultato mi pare una tautologia: effettuare qualunque altra cosa mentre si guida comporta una diminuzione dell'attenzione rivolta alla guida del veicolo stessa. Il punto è fornire tecnologie che riescano a rendere più semplici e sicure alcune attività a volte necessarie, se poi si abusa degli strumenti la colpa non è certo di... Leggi tutto
26-4-2013 15:26

beh si può accadere, specie per chi parla voltandosi verso l'interlocutore o concentrandosi sul discorso... =) Ma potrebbero esserci molte situazioni di distrazione...mai capitato di trovarsi alla guida in una data situazione e concetrarti maggiormente su di essa (traffico intenso o scarsa visibilità o .....) In linea di massima... Leggi tutto
25-4-2013 14:12

E allora parlare col vicino? Vuoi vedere che distrae quanto Siri?
25-4-2013 11:28

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cosa ti trattiene dall'installare Linux?
Tutti quelli che conosco hanno Windows: con chi potrei scambiare dati e software?
Non ho voglia di imparare un nuovo sistema operativo e dei nuovi programmi.
Alcuni miei componenti hardware non vengono riconosciuti.
Ci sono alcuni software che utilizzo sotto Windows che mi sono indispensabili.
Semplicemente non sento l'esigenza di passare a Linux.
Ho intenzione di farlo nel prossimo futuro.
Nessun motivo mi impedisce di passare a Linux, infatti già lo utilizzo con soddisfazione.

Mostra i risultati (11797 voti)
Maggio 2022
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Una storia di phishing bancario diversa dal solito: il ladro beffato
Aprile 2022
Una dura lezione dall'Internet delle Cose
Bug nell'app Messaggi, e la batteria si scarica in fretta
Gli USA ottengono l'estradizione di Assange
L'utility che ripulisce Windows 11 è in realtà un trojan
Hacker cinesi sfruttano VLC per diffondere malware
Quando l'intelligenza artificiale bara: l'aneddoto degli husky scambiati per lupi
Che si fa con Telegram? È russo
Lapsus$, arrestati due hacker: sono adolescenti
Registro delle Opposizioni e cellulari, la norma è in Gazzetta Ufficiale
Marzo 2022
Windows 11, video lentissimi in apertura per colpa dell'antivirus
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 18 maggio


web metrics