Siri alla guida è pericoloso quanto gli SMS

Chi invia SMS con i comandi vocali è distratto quanto chi li invia digitando, e in più si sente troppo sicuro.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-04-2013]

iphone auto siri pericolo

Inviare SMS alla guida è pericolosissimo, e tutti (anche quelli che continuano a farlo) ormai lo sanno.

Utilizzare le più recenti interfacce vocali di cui alcuni smartphone sono dotati - l'esempio più chiaro è probabilmente Siri, l'assistente dell'iPhone - dovrebbe invece, in teoria, essere sostanzialmente equiparabile a una chiacchierata coi passeggeri. Questa, almeno, è l'opinione corrente.

Un esperimento condotto dal Texas Transportation Institute smonta questa convinzione: adoperare Siri è pericoloso tanto quanto inviare SMS, se non in grado addirittura di esporre a rischi maggiori per via del falso senso di sicurezza che tale pratica induce in chi guida.

Per dimostrarlo alcuni volontari sono stati sottoposti a un test. I loro tempi di reazione sono stati misurati in tre situazioni: mentre guidavano disturbati, mentre guidavano inviando SMS col metodo tradizionale e mentre guidavano inviando SMS tramite un assistente vocale.

I risultati hanno mostrato che «in ogni caso i guidatori avevano bisogno del doppio del tempo per reagire rispetto a quando non stavano inviando i messaggi», come ha spiegato Christine Yager, a capo dello studio; non ci sarebbe quindi differenza tra l'uso di una tecnologia e l'altra.

Sondaggio
Che cosa utilizzi per mandare messaggi dal cellulare?
biteSMS - 1.9%
BlackBerry Messenger - 2.2%
ChatON - 0.6%
Google Talk - 3.2%
iMessage - 4.6%
indoona - 4.6%
jaxtr - 0.4%
Msn - 0.9%
Skebby - 1.3%
Skype - 3.0%
Sms - 41.6%
WhatsApp - 35.8%
  Voti totali: 3611
 
Leggi i commenti (13)

Si potrebbe obiettare però che, adoperando Siri e colleghi, almeno si continua a tenere gli occhi sulla strada; invece «anche il contatto visivo con la strada diminuiva, indipendentemente dal metodo usato per i messaggi».

Addirittura, si impiega più tempo a comporre un messaggio a voce che non digitando le parole: «Si impegna comunque la mente nel cercare di pensare a ciò che si vuole dire, e ciò causa difficoltà nella guida, e fa calare il tempo di risposta».

Il problema più grosso resta però il fatto che chi guida si sente più sicuro se adopera un sistema a comando vocale: «È importante educare la gente che persino queste nuove distrazioni apparentemente innocue sono distrazioni» conclude Yager.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Comandi vocali guidando l'auto? 27 secondi di sicurezza in meno
I vestiti che bloccano la ricezione dei telefonini
Apple brevetta l'SMS anti-urto
Svelata l'identità di Siri: è Susan Bennett
Arriva iOS 6 con Siri in italiano
Il Galaxy S III sfida l'iPhone
iOS 5.0.1 regala Siri agli hacker
iPhone 4S, più potente e dotato di assistente personale

Commenti all'articolo (4)


Anche la semplice telefonata con auricolare o vivavoce e, quindi, in piena conformità al codice della strada, distrae, me ne rendo conto personalmente poichè se sto parlando al telefono e mi trovo in una situazione di traffico che necissità di maggiore attenzione, informo della cosa l'interlocutore e riprendo a parlare quando la... Leggi tutto
28-4-2013 11:30

Questo risultato mi pare una tautologia: effettuare qualunque altra cosa mentre si guida comporta una diminuzione dell'attenzione rivolta alla guida del veicolo stessa. Il punto è fornire tecnologie che riescano a rendere più semplici e sicure alcune attività a volte necessarie, se poi si abusa degli strumenti la colpa non è certo di... Leggi tutto
26-4-2013 15:26

beh si può accadere, specie per chi parla voltandosi verso l'interlocutore o concentrandosi sul discorso... =) Ma potrebbero esserci molte situazioni di distrazione...mai capitato di trovarsi alla guida in una data situazione e concetrarti maggiormente su di essa (traffico intenso o scarsa visibilità o .....) In linea di massima... Leggi tutto
25-4-2013 14:12

E allora parlare col vicino? Vuoi vedere che distrae quanto Siri?
25-4-2013 11:28

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Annunci come quello di NVIDIA sull'appliance GRID per il Cloud gaming suggeriscono che il fenomeno stia acquisendo rilevanza, ma storie di insuccesso come OnLive sembrano indicare mancanza di trazione tra gli utenti. Hai qualche esperienza in merito?
Sì, e sono stato soddisfatto
Sì, ma sono rimasto deluso
No, ma penso che possa avere successo
No, e fallirà perché ci sono alternative più interessanti per videogiocare

Mostra i risultati (171 voti)
Agosto 2020
Windows 10, bloccare la telemetria è una minaccia
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics