L'iPhone 5s riconosce il proprietario dall'impronta digitale

iPhone 5s e iPhone 5c, potenti e colorati ma non low cost.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-09-2013]

iphone 5s

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
iPhone 5s e iPhone 5c, potenti e colorati ma non low cost

Qualcuno potrebbe dire che, dovendo comunque spendere una cifra consistente per un nuovo iPhone, tanto vale dotarsi dell'iPhone 5s, il modello più ricco di novità, anziché dell'iPhone 5c.

Tra queste, la più chiacchierata è la sostituzione dell'ormai familiare pulsante Home con il lettore di impronte digitali che Apple ha battezzato Touch ID, grazie al quale si può sbloccare lo schermo ma anche acquistare contenuti digitali senza dover inserire la password del proprio Apple ID.

Dal punto di vista dell'aspetto non vi sono novità in un design sostanzialmente invariato dai tempi dell'iPhone 4, mentre all'interno troviamo il processore Apple A7 che per la prima volta porta l'architettura a 64 bit sugli smartphone.

Il chip promette ovviamente prestazioni superiori («fino a due volte» sostiene Apple) ma anche una «eccellente» durata della batteria.

Debutta inoltre il coprocessore M7, il cui compito è elaborare i dati relativi al movimento raccolti dai vari sensori; servirà a coadiuvare le app dedicate al fitness e alla salute, alleggerendo il carico di lavoro della CPU ma anche disattivando alcune funzioni in base alla necessità, al fine di risparmiare batteria.

Sondaggio
Qual è la tua piattaforma mobile preferita?
Windows Phone
Android
iOS (iPhone)
BlackBerry OS (Rim)
Symbian
Ubuntu o altro Linux
Bada

Mostra i risultati (4495 voti)
Leggi i commenti (11)

Per esempio, se M7 "capirà" che stiamo viaggiando in auto, impedirà che l'iPhone chieda di connettersi alle varie reti Wi-Fi incontrate lungo la strada, o ridurrà la frequenza delle connessioni se rileverà che si è fermi da un po (magari perché si sta dormendo e dunque non si ha certo necessità di essere aggiornati su tutto in tempo reale).

L'iPhone 5s è stato creato in versione da 16, 32 o 64 Gbyte e dispone di una nuova fotocamera posteriore da 8 megapixel con apertura f/2.2, con un'area attiva del sensore del 15% più ampia rispetto alla versione precedente.

iphone 5s retro
iPhone 5s - retro

La fotocamera frontale ha invece un sensore da 1,2 megapixel in grado di registrare a 720p. Per quanto riguarda la connettività, poi, sono supportati Wi-Fi 802.11a/b/g/n (lo standard ac prenderà il prossimo treno), LTE/3G, Bluetooth 4.0 e, ovviamente, è presente un connettore Lightning.

Il debutto di entrambi gli iPhone è fissato per il 20 settembre in molte nazioni tra cui però non c'è l'Italia, dove invece arriveranno per la fine dell'anno.

In attesa di conoscere i prezzi italiani possiamo dare un'occhiata a quelli americani: negli USA, abbinato a un contratto, l'iPhone 5s costerà 199 dollari nella versione da 16 Gbyte, 299 dollari in quella da 32 Gbyte e 399 dollari in quella da 64 Gbyte.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Un iPhone da 4 pollici nel 2015
Già hackerato il Galaxy S5?
Apple iPad 5, la data ufficiale è il 22 ottobre
Blue screen of death sugli iPhone 5s
Sbloccare l'iPhone col battito cardiaco
Apple rottama i vecchi iPhone
L'iPhone 5S si svela a settembre e riconosce il proprietario
Svelato l'iPhone low cost

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 16)

Il mio Motorola Atrix MB860 l'impronta digitale la riconosce da quando è stato lanciato ad inizio 2011. Non vedo l'eccezionalità visto che Apple arriva in ritardo di quasi tre anni rispetto alla concorrenza. :roll:
19-9-2013 11:30

{W3C_PDB}
per quel che concerne le cpu's ARM, apple ne ha fatto sempre impiego, fin da quando cercò di propinare il suo pda Newton. la cpu ARM impiegata sull'iphone 5s è una cpu a 64 bit ARMv8, denominata A7 SoC (System on Chip). salendo di prestazioni, non c'è bisogno di avere pari clock, casomai la metà. La cpu ARMv8 (A7 SoC), mantiene la... Leggi tutto
15-9-2013 21:24

Volendo si può copiare l'impronta e fare un calco in lattice... Il metodo più veloce e tagliartelo! Io non ci riderei tanto... Ciao Leggi tutto
13-9-2013 14:29

:lol: :cincin: Leggi tutto
13-9-2013 11:25

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono i benefici maggiori che deriverebbero da una politica e una pubblica amministrazione più aperta e trasparente ai cittadini?
I giornalisti potrebbero informarsi più facilmente sulle attività di politici e amministratori e l'informazione al pubblico sarebbe più ampia e dettagliata.
Politici e amministratori renderebbero maggiormente conto ai cittadini del loro operato.
La qualità dei servizi in generale migliorerebbe.
L'opinione pubblica avrebbe più peso nelle decisioni amministrative e politiche.
In generale i nostri rappresentanti avrebbero elementi per prendere decisioni più appropriate.

Mostra i risultati (813 voti)
Luglio 2020
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Tutti gli Arretrati


web metrics